Ultime Recensione

Ultime Recensione

domenica 26 giugno 2016

Domino Letterario: Forse un giorno di Colleen Hoover Recensione



Buongiorno Readers,
oggi voglio proporvi la recensione di un Forse un giorno di Colleen Hoover, uscito il 29 Febbraio del 2015 per la Leggereditore... Andiamo a scoprire insieme la storia di Sydney e Ridge...

Titolo: Forse un giorno
Autrice: Colleen Hoover
Casa editrice: Leggereditore
Data pubblicazione: 29 Febbraio 2015
Genere: New Adult


Sydney Blake, un’aspirante musicista di vent’anni, ha una vita invidiabile: frequenta il college, ha un buon lavoro, è innamorata del suo meraviglioso ragazzo Hunter e convive con la sua migliore amica Tori. Ma tutto cambia quando scopre che Hunter la tradisce con Tori. Ora Sydney deve decidere che ne sarà della sua vita. È attratta da Ridge Lawson, il suo misterioso vicino. Non può staccargli gli occhi di dosso e non può fare a meno di starsene ad ascoltarlo mentre suona la chitarra sul balcone della sua stanza. La sua musica le dà armonia e vibrazioni. E anche Ridge non può far finta di ignorare che c’è qualcosa in Sydney: a quanto pare, ha trovato la sua musa. Quando, finalmente, si incontrano, scoprono di avere bisogno l’uno dell’altra...
Dall’autrice best-seller del New York Times Colleen Hoover, un’appassionata storia di amicizia, tradimento e romanticismo, sulle note di una musica che ispira una giovane donna e la aiuta a raccogliere i pezzi della propria vita.



Recensione 


                               Ci sforziamo così tanto per nascondere tutto 
quello che proviamo da quelli che probabilmente hanno bisogno di sapere i nostri sentimenti.       
                          
Quando ho aperto il libro ho capito di non aver via di scampo. Sapevo già di non aver nessuna scusa per non leggerlo tutto in un fiato. E' stato un turbine, una giostra, un' altalena di emozioni, dalla prima pagina fino all' ultima parola. E' più andavo avanti e più facevo fatica a staccarmi, perché la storia di Ridge e Sydney ti entra, prepotentemente, nel cuore per non uscirne mai più.
Sydney  è un' aspirante musicista, ha una vita quasi perfetta frequenta il college, ha un lavoro, una migliore amica e un fidanzato, Hunt. Tutto questo cambia quando il suo vicino di casa... o meglio di finestra  Ridge Lawson, svela un atroce verità: Hunt e Tori, il suo fidanzato e quella che si professa la sua migliore amica, la tradiscono.  Ridge, non è un ragazzo come tanti. Lui vive  di canzoni, di testi, di vibrazioni insomma di musica ma anche d' affinità, pensa di conoscersi ma in realtà si sbaglia alla grande.


Le nostre anime non sono solo compatibili: sono perfettamente accordate. Sento tutto quello che sente lei. Capisco cose senza che nemmeno debba dirle. So che ciò di cui ha bisogno è esattamente quello che potrei darle e che quello che vorrebbe potermi dare lei è qualcosa di cui non sapevo nemmeno di avere bisogno  .


Quando Ridge incontra Sydney la sua vita va in mille pezzi, il ragazzo che suona la chitarra dal balcone diventa il suo cavaliere. Sydney dopo aver lasciato l' appartamento, si ritrova in strada senza niente e nessuno è qui appare il suo cavaliere, Ridge gli offre un tetto per dormire, le propone di scrivere testi per la sua band e trasforma le sue lacrime in sorrisi. Quando Ridge e Sydney si incontrano sono entrambi a un bivio, Ridge ha perso l' ispirazione per scrivere canzoni, mentre lei ha perso tutto il suo mondo... Sono la metà di una mela... Eppure per combaciare come quella mela, devono affrontare mille ostacoli e  segreti ...
 Ci sono solo ventisei lettere nell’alfabeto inglese. Verrebbe da pensare che con ventisei lettere non si possa fare poi molto. Verrebbe da pensare che non siano molte le sensazioni che possano suscitare quando le si combina per comporre delle parole. Ma non è così. Le emozioni che quelle ventisei lettere possono suscitare in una persona sono infinite, e questa canzone ne è la prova. Non capirò mai com’è possibile che una manciata di parole, messe una dopo l’altra, possa cambiare una persona, ma questa canzone, queste parole, mi stanno completamente cambiando. È come se il mio ‘forse un giorno’ sia appena diventato ‘in questo momento’...

Forse un giorno, si è rivelato una lettura in grado di rubarmi  il cuore, farlo a brandelli, per poi risanarlo e farmi vivere molte emozioni, insieme a Sydney e a Ridge.
Ogni personaggio che nasce dalla penna della Hoover è un personaggio unico e in grado di entrarti sotto pelle per non uscirne più. I suoi personaggi sono reali.
Una lettura emozionante e toccante, in grado di struggerti l' anima con poche parole ma al contempo di risanarla.  
Perché, ogni singola parola scritta nera su bianco, dalla Hoover è in grado di emozionarti, grazie a poche pagine.
Forse un giorno è una storia unica, commovente ed emozionante, una storia dove i personaggi ti entrano nel cuore per non uscirne mai più!


Questa è una recensione un po' " speciale " , poiché partecipa a un Domino Letterario, di seguito vi lascio l' immagine per seguirlo sui vari blog partecipanti... Mi raccomando non perdete nemmeno una tappa...







A presto
Ella


Incancellabile

 P.s: Inspira, espira.Contrai, rilascia.
Battito,
battito,
pausa.
Battito,
battito, pausa.
Inspira, espira.

16 commenti:

  1. Adoro questo libro, letteralmente <3

    RispondiElimina
  2. Di Colleen Hoover ho letto Le confessioni del cuore e ho già comprato altri due suoi libri. Sicuramente anche questo finirà in WL. Un difetto a priori? Seriamente si chiama Ridge? No proprio il nome di lui non mi piace!

    Ecco la mia tessera: http://www.scheggiatralepagine.net/2016/06/recensione-domino-letterario-ti-amo-ma-niente-di-serio-di-anna-chiatto/

    RispondiElimina
  3. Non sono molto per i libri romantici questo ma la tua recensione mi è piaciuta ..

    RispondiElimina
  4. Sarò l'unica al mondo, ma a me la Hoover non fa impazzire. Ho letto un suo libro e non mi è piaciuto proprio. Spero, col tempo, di trovare qualcosa di suo che piace anche a me.

    RispondiElimina
  5. Non ho letto molto della Hoover, però "Forse un giorno" mi ha rubato un pezzetto di cuore! <3

    RispondiElimina
  6. Oddio devo assolutamente leggere questo libro *.*

    RispondiElimina
  7. Amo alla follia questo libro e la tua è una bellissima recensione.

    RispondiElimina
  8. Bellissima recensione. Adoro la Hoover e questo romando l'ho amato!!!

    RispondiElimina
  9. Uno dei tanti libri che mi è passato sotto gli occhi miriadi di volte.. dovrò leggerlo xD

    RispondiElimina
  10. Che bel romanzo che hai scelto per questa iniziativa *.* Adooro la Hoover e tutto ciò che scrive *.*
    La storia di Ridge e Sydney è meravigliosa :3

    RispondiElimina
  11. Io non ho ancora avuto il coraggio di approcciare un altro libro dell Hoover dopo "L'incastro (im)perfetto"

    RispondiElimina
  12. Adoro l'autrice e ogni suo libro :)

    RispondiElimina
  13. Stupendo il libro, straordinaria l'autrice e bellissima la citazione che hai messo a fine post

    RispondiElimina
  14. Stupendo il libro, straordinaria l'autrice e bellissima la citazione che hai messo a fine post

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.