giovedì 16 giugno 2016

Il mio imprevisto più bello, Carmen Bruni, Recensione

Buongiorno Readers,
con il romanzo il cui titolo è Il mio imprevisto più bello, scritto da Carmen Bruni, si chiude per un po' la mia lettura di self-publishing, eccetto se qualche libro mi colpirà in modo favorevole. Il mio imprevisto più bello è la storia romantica di Arianna e Cristian.


Titolo: Il mio imprevisto più bello
Autrice: Carmen Bruni
Casa Editrice: Self-publishing
Data di uscita: 24 maggio 2016
Genere: Contemporary romance



Arianna e Cristian. Come il sole o la luna -o meglio- il sole e un pianeta che non è stato ancora scoperto.
Lei tradizionalista e riflessiva, assunta come giornalista in prova dal Roma Stars. Lui impulsivo e approfittatore, giornalista a tutti gli effetti per Roma Forever.
Non hanno proprio niente in comune le loro auree cosi contrapposte dovrebbero spingerli a camminare su due emisferi lontanissimi, ma...galeotto fu quello speed date.
Più che amore a prima vista e odio a prima vista. Sin da subito le loro divergenze caratteriali e i modi di pensare sono cosi diversi da sembrare insormontabili.
Ma nonostante il breve incontro Arianna non riesce a togliersi dalla testa quello sguardo strafottente, non riesce a soffocare l'attrazione che prova, e l'irritazione che lui provoca.
Per fortuna non lo rivedrà mai più e piuttosto che usare il biglietto di visita che Cristian le ha dato, si taglierebbe le mani...
E se invece il destino ci mettesse lo zampino?
Fra giri in moto, baci dati a tradimento, proposte maliziose, il ritorno di un ex fidanzato pentito, il lavoro, chiacchierate con un coinquilino spogliarellista e litigi col padre prepotente, Arianna cercherà di uscire indenne dal caos che è diventata la sua vita, sperando di non essere completamente stravolta.

Recensione

Ne Il mio imprevisto più bello,i personaggi sono Arianna e Cristian entrambe giovani giornalisti rampanti, nella Roma odierna.
Arianna è una giovane donna appena laureata in giornalismo, per pura fortuna, al primo colpo trova un lavoro, sarà in prova per tre mesi presso la Roma Star.
La protagonista femminile è vivace, estroversa e riflessiva, ma anche se il destino le mette sulla sua strada i problemi, riesce ad affrontarli con un sorriso.
Arianna deve imparare a districarsi tra un padre che le vuole bene, ma, che non accetta la sua professione, un ex fidanzato pentito ( se cosi si può dire) e Christian il tornado che ha investito la sua vita all'improvviso.
La protagonista femminile è la classica ragazza odierna, che si divide tra famiglia, lavoro, amicizie e la ricerca dell'amore.

Se non vuoi ritrovarti la testa piena di pensieri a luci rosse, non parlare con uno sconosciuto bello e strafottente.
Cristian è un giovane giornalista affermato, sicuro di se stesso, con le idee chiare sul futuro. E' un uomo che cambia donna tutte le sere, secondo la sua opinione, lui non si innamorerà mai nella sua vita.
Cristian è un personaggio che nella sua semplicità è ricco di sfaccettature, ci fa capire attraverso il suo percorso che basta un momento è la tua vita, si trasforma in modo caotico e senza un attimo di pace.
Basta un incontro, fuori dalla normalità, in uno speed date, per iniziare a cambiare ? 
Vi posso solo dire, che non è certo un colpo di fulmine, all'inizio !

Se sei amico di una donna non ci combinerai mai niente, mai, non lo sai? Ehi, ma io sono Cristian Galante, mica Max Pezzali.
Tutto comincia con un incontro atipico, durante uno speed date. Alla fine, Arianna spera di non vedere più Christian, invece, al contrario lui, spera proprio che lo chiami per passare insieme una notte insieme.
Ma, come si sa, il destino ci mette irrimediabilmente il destino, cosi i due tra una girandola di incontri casuali, baci a tradimenti e proposte assurde, cominceranno a conoscersi, fino a diventare "amici".
Si arriverà ad un punto che i nostri due protagonisti, inizieranno ad avere una relazione, in cui non mancheranno malintesi ed equivoci.
Alla fine Cristian e Arianna troveranno il loro lieto fine.
La Bruni ha saputo dare vita, ad una trama, originale e divertente, che mi ha appassionato. senza mai rendere pesante la lettura.
I personaggi sono costruiti tutti con un certo grado di complessità, i rapporti interpersonali che si trovano nel libro sono descritti con chiarezza.
Lo stile della scrittrice è scorrevole e piacevole.
A mio parere personale, Il mio imprevisto più bello è una lettura che mi ha sbalordita del tutto, ci sono tutti gli elementi per far si che questo libro rimanga nel cuore dei lettori. Non manca nulla, c'è romanticismo, divertimento, problemi e malintesi.
E' la prima volta che leggo un romanzo di Carmen Bruni, non vedo l'ora di leggere un altro romanzo di questa scrittrice.


E voi lo leggerete? L'avete letto? Fatemelo sapere

Alla prossima,
Mary


Divino




4 commenti:

  1. Non lo conoscevo Ella! grazie per avermelo fatto conoscere con questa bella recensione <3

    RispondiElimina
  2. Non lo conoscevo Ella! grazie per avermelo fatto conoscere con questa bella recensione <3

    RispondiElimina
  3. Appena terminato di leggerlo... Mi ha conquistato fin dalle prime pagine, non vedo l' ora di leggere qualcos' altro di suo...

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.