Ultime Recensione

Ultime Recensione

venerdì 15 luglio 2016

Blog tour: Love Vampire 3 La strega vampiro di Ilaria Militello 10° Tappa : Intervista all' autrice

Buongiorno Readers,
benvenuti alla X ° Tappa del Blog Tour" Intervista all' autrice "  dedicato a Love Vampire 3 La strega vampiro di Ilaria Militello...

Prima di lasciarvi all' intervista dell' autrice vi presentiamo il libro

 Titolo: Love vampire 3 La strega vampiro
Autrice: Ilaria Militello
Casa editrice: Self
Data pubblicazione: 19 Maggio
Genere: Fantasy
 
Cosa si fa per amore?

Nella vita si hanno sempre delle scelte e alcune sono più difficili da prendere, soprattutto se riguardano la tua eternità.
Ora che tutto è stato svelato a Lùlea non resta che decidere: una vita eterna con Alex come vampiro o salvare tutti dalle manie di grandezza di Lauriee, ma questo significa diventare una strega e non poter stare con Alex.
Nuove verità sconvolgeranno i due protagonisti e la pressione di una scelta importante metteranno a dura prova il loro amore.
Ma quello fra Alex e Lùlea non è un banale amore, ma un legame che dura nel tempo. Loro sono destinati da sempre a ritrovarsi e stare assieme, ma riusciranno questa volta a concedersi la loro eternità?
Cosa sceglierà infine Lùlea, una vita da strega o da vampiro?
Ogni scelta ha un prezzo e per quanto esso sia caro, bisogna sempre scegliere alla fine.



 Ilaria Militello :




D:
   Come nasce la tua passione per la scrittura?  

R:
La passione nasce all’età di 13 anni, quando capii che crescendo potevo ancora vivere le storie che fin da bambina inventavo chiusa nella mia stanza. Un giorno, passeggiando con mia madre le dissi che da grande avrei fatto la scrittrice perché volevo raccontare le storie che avevo dentro, anche se ho iniziato a scrivere poi a vent’anni. Iniziai a scrivere una storia d’amore mai conclusa, abbandonai nuovamente questo sogno per paura dei giudizi e due anni dopo mi decisi finalmente a inseguire questo sogno ad ogni costo anche se significava avere tutti contro.
 


  D: In che situazione ami scrivere i tuoi libri?  

 R
: Non ho una situazione in particolare, se sono ispirata va bene qualsiasi posto, purché ci sia la musica a tenermi compagnia e ad aiutarmi a immergermi nella storia e diventare parte di essa.
 


D:
Per te la scrittura è da considerarsi un mondo a parte oppure parte integrante della tua vita? 

 R:
Parte integrante della mia vita. Non posso fare a meno di scrivere, anche solo una pagina, o poche righe. Se non lo faccio alla sera mi sembra di non aver concluso nulla in tutta la giornata, la scrittura fa parte di me, mi sento incredibilmente più rilassata quando scrivo. 


D.
Quando hai scritto il tuo primo libro

 R
. Avevo vent’anni, era una storia d’amore dove io ero la protagonista, ma che non ho mai concluso, forse un giorno la riprenderò, per ora è ancora lì nel mio pc. Successivamente ho scritto e concluso Love Vampire, che credevo fosse un libro autoconclusivo ma che si è trasformato in una saga.
 


D.
Dove trai l' ispirazione per i tuoi romanzi? 

R.
Da tutto ciò che mi circonda: da una canzone, da una scena che assisto magari per strada o anche da immagini. Una volta mi è capitato anche da una delle sorprese di un ovetto kinder di mia figlia, una fiaba per bambini che sta aspettando di prendere vita.
 

D
.
Hai degli autori o delle autrici a cui fai riferimento mentre scrivi la stesura di un romanzo? 

R
: Onestamente no, ho il mio modo di scrivere, ma non voglio essere presuntuosa, con questo non voglio dire che ho il mio modo di scrivere e che è il migliore, ma semplicemente perché quando scrivo mi lascio guidare dalle emozioni, divento il personaggio e non riesco a seguire lo stile di scrittura di altri autori.
 
 
D. Hai progetti per il prossimo libro? 

 R: Moltissimi e per tanti libri che stanno aspettando di prendere vita. Al momento sto terminando un romance e in questi giorni sto pubblicando su wattpad un M/M, Arrenditi all’amore. Ho iniziato a scrivere anche un nuovo M/M e c’è l’ultimo capitolo di Love Vampire da scrivere e tanti altri… 

D.
La serie Love Vampire. può essere considerata un urban fantasy?  

 R
: Bè sì, certamente visto che ci sono creature fantasy ambientate però nel mondo moderno. Inizialmente non sapevo se creare un mondo a parte, poi però mi sono lasciata stregare dalla bellezza dell’Irlanda che già di per sé sembra un mondo fantastico, direi che come location per romanzi fantasy è l’ideale, così ho voluto mischiare fantasy a un ambiente reale, ma pur sempre fantastico che ricordasse un mondo fantasy. 

D.
Come hai creato i personaggi di Love vampire?  

R.
Alex è il frutto di un sogno, gli altri sono venuti tutti di seguito, semplicemente mentre scrivevo veniva fuori il nome, nella mia mente prendevano vita, immaginavo il loro aspetto e il loro carattere. Come se prendessero vita da soli.
 


D.
Lùlea e Alex, i personaggi principali della serie Love Vampire, sono ispirati a persone reali? 

R
. Più che ispirati a persone reali rispecchiano me, o meglio, Alex, gentile, buono e premuroso sono io, Lùlea è quella che vorrei essere, forte, tenace e combattiva che non si lascia abbattere dalle difficoltà ma le affronta con coraggio.
 


D.
Gli antagonisti dei tuoi romanzi, sono semplicemente l' opposto dei protagonisti o si differenziano da essi? 

 R. Anche loro, come il resto dei personaggi sono venuti così, mentre scrivevo hanno voluto prendere il loro posto creandosi da sé, non ho seguito uno schema preciso, non lo faccio mai quando creo i personaggi dei miei racconti, lascio solamente che prendano vita all’interno della storia.
 



 D. L' idea originale di scrivere Love Vampire da dov'è nata? 

 R. Da un sogno. Una notte sognai di trasferirmi in Irlanda e li conoscevo Alex, un ragazzo dolcissimo ma altrettanto strano. Per tutto il sogno sapevo perfettamente che mi nascondeva un segreto ma che riuscii a svelare solo alla fine, era un vampiro.  Quando mi svegliai raccontai il sogno a una delle mie sorelle che mi disse di scriverci un racconto, il racconto divenne poi un libro e da libro una saga.


D.
Hai intenzione per il futuro di continuare a scrivere su questo genere o hai intenzione di cambiare?

R. Sicuramente il genere fantasy è il mio preferito e non lo abbandonerò mai, ma voglio dedicarmi ad altri generi che al momento mi stanno ispirando come romance ed M/M, soprattutto quest’ultimo. Credo che i miei generi in assoluto siano M/M e fantasy e ne scriverò parecchie, magari mischiandoli anche fra di loro, sarebbe stupendo. 

 D.
Se un giorno dovresti essere un personaggio dei tuoi
romanzi, chi sceglieresti di essere ? Perchè? 

R.
Lùlea, perché come ho detto prima è ciò che vorrei essere io, forte e combattiva, che lotta in quello per cui crede senza mollare, anche se le difficoltà da superare sono tante e poi, bè sarei la ragazza di Alex, mica una brutta idea, ahahahaha
 


D.
Ilaria che autrici pensi di essere ? 

 R. Mmhh…onestamente non lo so, sono semplicemente un’autrice che ha voglia di raccontare le storie che ha dentro e che vuole far sognare chi le legge. Più che un’autrice sono una grande sognatrice che spera di riuscire a far sognare anche gli altri perché non c’è cosa più bella che sognare.

Di seguito trovate il calendario di questo Blog tour:






Libri e librai ringrazia infinitamente, Ilaria, per  averci dato l' opportunità di intervistarla!
Grazie mille Ilaria!

Libri & Librai


Legenda:
D: Domanda
R: Risposta

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.