giovedì 29 settembre 2016

Domino Letterario Settembre: La coppia perfetta di B. A. Paris

Hello Booksellers,
anche questo mese Libri e librai, partecipa al Domino Letterario... Il libro scelto questo mese è La coppia perfetta di B. A. Paris, uscito il 1 Settembre, mi sono ricollegata al blog precedente per il genere thriller...
Titolo: La coppia perfetta
Autrice: B. A. Paris
Casa editrice: Nord
Data pubblicazione: 1 Settembre
Genere: Thriller




Un thriller amatissimo dai lettori di tutto il mondo:
22.987 recensioni su
Goodreads, con una media di 4 su 5
5870 recensioni su
Amazon UK, con una media di 4.2
Media recensioni di 4.2 su
Amazon FR e Amazon US

Chiunque avesse l’occasione di conoscere Jack e Grace Angel penserebbe che sono la coppia perfetta. Lui un avvocato di successo, affascinante, spiritoso. Lei una donna elegante e una padrona di casa impeccabile. Chiunque allora vorrebbe conoscere meglio Grace, diventare sua amica, scoprendo però che è quasi impossibile anche solo prendere un caffè con lei: non ha un cellulare né un indirizzo email, e comunque non esce mai senza Jack al proprio fianco. Chiunque penserebbe che in fondo è il classico comportamento degli sposi novelli, che non vogliono passare nemmeno un minuto separati. Eppure, alla fine, qualcuno potrebbe sospettare che ci sia qualcosa di strano nel rapporto fra Grace e Jack. E chiedersi per esempio perché, subito dopo il matrimonio, Grace ha lasciato un ottimo lavoro sebbene ancora non abbia figli, perché non risponde mai nemmeno al telefono di casa, perché ci sono delle sbarre alle finestre della camera da letto. E a quel qualcuno potrebbe venire il dubbio che, forse, la coppia perfetta in realtà è la bugia perfetta…

Con oltre 600.000 copie vendute in soli cinque mesi dall’uscita in libreria,
La coppia perfetta è uno degli esordi più travolgenti dell'anno in Inghilterra. Grazie al ritmo serrato e alla straordinaria efficacia nello svelare i segreti oscuri di un matrimonio, ha entusiasmato sia i lettori sia gli editori di tutto il mondo, che si sono contesi i diritti di pubblicazione in aste agguerrite. Attualmente è in corso di traduzione in 30 Paesi.








Ansia allo stato puro...
Incuriosita dalla trama e dalla cover stupenda mi accingo a parlarvi di questo libro:
Grace, ha trentaquattr' anni, sposata con Jake, un avvocato di successo, da un anno, ha una splendida casa, soldi e una vita meravigliosa,  da occhi esterni può sembrare la coppia perfetta, eppure, la coppia non è  cosi perfetta come può sembrare dal di fuori, perché quella coppia  è tutta finzione, una bugia ben costruita, ben architettata,  una bugia perfetta.
Grace è una padrona di casa perfetta, precisa, mentre Jack, come ho già detto, è un avvocato di successo, difende le donne da maltrattamenti, insomma può sembrare un eroe dall' armatura scintillante, ma l' apparenza inganna...
Grace non ha un cellulare, un e-mail o un computer, non ha nemmeno  il diritto ai suoi documenti.
Grace usa il cellulare del marito.
Grace non ha un'email personale, usa quella del marito.
Grace non esce mai da sola, esce sempre in compagnia di Jack.
Grace non ha amici suoi, ma amici in comune con Jack.
Insomma Grace divide tutto con Jack.




«Sto assistendo al ritorno del tuo spirito combattivo? Mi fa molto piacere. A dirti la verità, stavo proprio cominciando ad annoiarmi.» 
 Mi lancia un’occhiata divertita. «Fatti sotto, Grace: ti aspetto.»



Cosa accade veramente quando gli amici escono, dopo la  cena, dalla casa della coppia perfetta? Volete scoprirlo sul serio?   Grace viene rinchiusa  a chiave in uno stanzino, con le sbarre alle finestre, senza scarpe, per evitare una possibile fuga, come se fosse possibile, quando tuo marito e cosi calcolatore e non lascia nulla al caso, viene nutrita solo con pane e acqua, a volte le viene " servito " un succo o un bicchiere di vino... Ma prima di essere rinchiusa in quel stanzino, Grace era rinchiusa in camera sua, e ogni qualvolta che contraddiceva il marito o non era perfetta, Grace era umiliata o Jack, le portava via qualcosa dalla camera: la radio il guardaroba, i vestiti o addirittura il marito minaccia,  di far uccidere Millie, la sorella minore di Grace; nata con la Sindrome di Down.
Riuscirà Grace a salvarsi o resterà vittima del suo perfetto marito?

Allungo le mani e il loro tremito incontrollabile mi rivela che ho appena iniziato a capire una verità che Jack conosce da sempre: la paura è il miglior deterrente che esista.







Quando ho dovuto scegliere il libro per questo mese, mi sono detta perché non cambio un po' di genere... Eccomi accontentata -.-... Un THRILLER... Girovagando nella blogsfera, ho notato che molti blog stranieri e non, aspettavano con ansia questa uscita... Ci sarà un motivo se è stato l' esordio più travolgente in Inghilterra??
Fidatevi, quando vi dico, di non leggerlo, durante la notte, NON FATELO, come la sottoscritta, sono stata presa dall' ansia più pura, nemmeno alla maturità ero cosi ansiosa e angosciata, non ho dormito per tutta la notte sono rimasta vigile in attesa di qualcosa, che alla fine non è successa, perché la mia mente era in allerta...
Quando ho terminato La coppia perfetta, ho tirato un sospiro di sollievo, non mi ero nemmeno accorta che lo stessi trattenendo, poiché è stato un tantino inquietante leggere questo libro, poiché non riuscivo a chiuderlo senza conoscere le sorti di Grace, o di sua sorella Mallie, gioca un ruolo molto importante in questo libro.
Anche ora, che sto scrivendo questa recensione, sono scombussolata dalle miriade di informazioni, di ansie e di tutto ciò che suscita questo libro, poiché già dalle prime pagine, il lettore viene catapultato nella vita prigioniera/ mogliettina perfetta di Grace. 
La coppia perfetta viene narrata in prima persona da Grace, fra presente e passato. 
Al presente, Grace narra tutte le vicende da moglie perfetta: le cene, i vari incontri con la sorella, Millie, e di come  Esther, cerca di aiutarla, come ad esempio ripetere il suo numero più del dovuto, per far si che Grace possa memorizzarlo, in caso di aiuto, mentre al passato la stessa  Grace narra gli eventi che l' hanno portato a essere una moglie segregata e fatta uscire solo per eventi importanti: il loro primo incontro, il matrimonio frettoloso, il viaggio di nozze in Thailandia, ( dove Jack  racconta una storia da far accapponare la pelle ), dove Grace viene presentata come una persona malata di mente...
I personaggi sono ben costruiti, soprattutto quello di Jack, freddo, calcolatore e meschino, fino al midollo... Un cattivo cosi crudele non l' ho mai visto, anzi mai letto, un Cattivo con la C maiuscola, un cattivo senza cuore, che non prova nessun tipo di emozione, o forse si... ?
Grazie allo stile della Paris, scorrevole e fluido, fin dalle prime pagine il lettore viene rapito dalla storia di Grace, Jack e Millie.   
Se devo trovare una pecca è certamente il finale, troppo frettoloso, buttato li, nel giro di poche righe si conclude il tutto, non mi aspettavo chissà quale colpo di scena, ma un finale più minuzioso.
Ritornando, alla domanda di sopra, la risposta è: un esordio con il botto, travolgente dalla prima pagina fino all' ultima riga, dell' ultima pagina, un groviglio d' ansia, che ti assale già dalle prime pagine per poi scomparire alla fine, quando tutto e tutti trovano una soluzione.
 Insomma, La coppia perfetta si è rivelata una lettura molto intrigante, ricca di suspense e di colpi di scena, divorato in poche ore, ricco di adrenalina. Trattandosi di un libro di una scrittrice esordiente è un libro che va assolutamente letto!
Una lettura da non perdere per chi ama il questo genere, il thriller.
Una lettura da non perdere !






 Vice Libraia

Prima di lasciarvi, vi lascio il calendario del domino letterario di questo mese:


E voi Booksellers, l' avete letto?
Vi è piaciuto?
Lo leggerete? Fatemelo sapere



A presto,
Ella la libraia sempre in ritardo
  


P.s:  Se volete leggerlo di notte, fatelo con la luce accesa!


37 commenti:

  1. Wow! L'ho visto in libreria ma ero incerta se prenderlo o no, adesso mi hai convinta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alisya, grazie per il commento, fammi sapere se lo leggerai =)!

      Elimina
  2. Oh wow, mi sembra di essere in un episodio di Criminal Minds...sicuramente lo metto in lista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me ì, per tutta la durata del libro mi è sembrato di essere in un episodio di Criminal Minds XD!

      Elimina
  3. Ero molto curiosa di leggere la tua recensione perché forse questo era il libro che più mi ispirava dell'intero domino. Direi che va assolutamente inserito tra le prossime letture ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va assolutamente letto =), però non farlo con la luce spenta e ne di notte XD!
      Grazie per il commento !

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazie Deb per il commento. Fammi sapere se lo leggerai !

      Elimina
  5. Assolutamenet super curiosa di leggere la tua recensione, pensavo non fosse un libro per me e invece, che sorpresa! Lo segno ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely per il commento =), è stata una sorpresa anche per me =).
      Ella

      Elimina
  6. Ciao! Io ho finito di leggerlo proprio ieri e sono assolutamente d'accordo con te in tutto, compreso il finale..anche io mi aspettavo di più, mi ha spiazzato il modo in cui si è concluso tutto in fretta, ma nel complesso questo thriller mi è piaciuto davvero tanto..ho provato ansia e angoscia per tutta la lettura e consiglio anche io di non leggerlo di notte ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora devo capire il finale? Mi sembra buttato li tanto per farlo finire >.<, in quel modo che non mi è piaciuto molto, ma l' importante è la storia e le sensazioni che si sono provate durante la lettura, ho ancora l' ansia XD
      Grazie per il commento!

      Elimina
  7. Oddio.. solitamente non leggo thriller, ma questo mi incuriosisce parecchio :O. Credo che ci farò un pensiero e seguirò senza dubbio il tuo consiglio di non leggerlo di notte :SS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nicky, nemmeno la sottoscritta leggeva thriller, ed invece eccomi qui a leggere e a " recensire ", non leggerlo durante la notte >.<, ho ancora l' ansia XD!
      Grazie per il commento
      Ella

      Elimina
  8. Io non vado matta per i thriller ma ammetto che mi hai fatto venir voglia di acquistarlo!Bellissima recensione !

    Un abbraccio Ella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara per il commento e per il complimenti, fammi sapere se lo leggerai !
      Ella

      Elimina
  9. Non sapevo se prenderlo o meno, ma credo che grazie a te gli darò una possibilità :D


    -Hanna (La tana dei libri sconosciuti)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento, fammi sapere se lo leggerai !
      Ella

      Elimina
  10. mamma mia ho l'ansia già solo con la recensione. Me lo segno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento, se l' hai segnato ricordati di non leggerlo di notte XD!
      Ella

      Elimina
  11. Questo libro è in lista da un sacco di tempo, devo assolutamente recuperarlo quanto prima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clarissa, grazie per il commento, è un libro che va assolutamente letto!

      Elimina
  12. Per quanto avvincente sia, non credo che lo leggerò o comunque lo metterò in forse. Non sono amante dei thriller ma faccio rare eccezioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao AngelTany, grazie per il commento, anch'io prima di leggere questo libro, facevo rare eccezioni...
      Ella

      Elimina
  13. Questo va letto, la trama non l'avevo ancora letto ma questa insieme alla tua recensione mi hanno conquistato. Aggiunto alla lista desideri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela, grazie per il commento, fammi sapere se lo leggerai !
      Ella

      Elimina
  14. Wow, bellissimo! Lo voglio assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Otiumentis per il commento ! Hai perfettamente ragione sull' aggettivo " bellissimo "!

      Elimina
  15. Immaginavo qualcosa del genere dalla trama e avevo già i brividi, no non fa proprio per me. Già non amo i thriller, quelli psicologici poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ink, grazie per il commento...

      Elimina
    2. Per tutta la durata della lettura ho avuto i brividi !

      Elimina
  16. Questo libro mi ha incuriosita troppo! Credo che lo metterò in wishlist!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie per il commento, per me resterà per molto tempo nela best WL!

      Elimina
  17. Complimenti per la recensione! *_* Era già in wish list, ma adesso sono davvero curiosa!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Siannalyn, grazie per il complimento e per il commento, fammi sapere se lo leggerai !
      Ella

      Elimina
  18. Mi hai conquistata con il tuo consiglio di non leggerlo di notte. Non vedo l'ora di iniziarlo😍

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.