venerdì 28 ottobre 2016

Come miele e neve di Siro T.Winter Recensione

Hello Booksellers erranti,
oggi sono qui per parlarvi di Come Miele e neve di Siro T. Winter, uscito il 13 Agosto del 2015, si tratta di un self  ... Andiamo  a scoprire insieme la trama e i dettagli annessi...

Titolo: Come miele e neve
Autore : Siro T.Winter
Casa editrice: Self
Data pubblicazione: 13 Agosto 2015



Perché batte il cuore?»

È questa la domanda che Lucia “Lou” Zarda, trent’anni, si è posta per tutta la vita.
Ferita e delusa dopo la fine della storia decennale con Andrea Marini, Lou vive nel suo mondo fatto di colori e tele e di lunghe passeggiate solitarie fino alla spiaggetta che guarda al parco di Seurasaari di Helsinki, divisa tra il lavoro al Museo d’arte contemporanea e il bozzolo sicuro della sua piccola casa.

L’incontro inaspettato con il musicista che vive a pochi passi da lei, l’affascinante e misterioso Vilhelmi Niemi e i suoi verdi occhi di giada getterà mille dubbi su Lou, investendola con un turbinio di nuove emozioni, incertezze e speranze.
La voglia di lasciarsi andare si scontra con l’antica paura di non essere abbastanza.
Scappare o restare rischiando di essere ferita di nuovo?
Lasciarsi amare o rifugiarsi nella solitudine rassicurante?

Un susseguirsi di eventi inaspettati spingerà Lou a compiere una scelta che potrebbe cambiarle per sempre la vita.
Anni dopo, il destino porterà nuovamente Lou ad Helsinki, nella terra che l’ha adottata e nella quale si sente a casa, la fredda e magica Finlandia con le sue aurore boreali e il sole di mezzanotte, dov’ è sempre stato il suo cuore.
Il ricordo di Vilhelmi, di colui che ha amato profondamente, non l’ha mai lasciata, tormentandola anche nei sogni.
Forse le loro strade si incroceranno ancora una volta e Lou troverà la risposta alla sua domanda.






“Godetevi ogni attimo, perché il tempo che abbiamo a disposizione ci sembra sempre infinito e invece non sappiamo quanto questo possa durare”



Lucia, o meglio Lou, ha trent' anni, ed ha perso ogni aspettativa nel genere maschile a causa della sua storia finita in mal modo, durata ben dieci anni, adesso vive in un mondo tutto suo composto di tele e colori divide la sua vita fra il  Museo d' Arte, dove lavora, e casa sua, considerata una sorta di bozzolo, dove si può proteggere.  Lou si è trasferita a Helsinki, in Filadelfia, per seguire il suo ex ragazzo, Andrea Marini, ma dopo la separazione ha deciso di restare li, dove nonostante tutto ha un lavoro che la soddisfa, 
 invece di ritornare a casa sua.
Trascorre le sue giornate in serie,  o meglio in monotonia... La sua vita sta per cambiare, quando incontra  Vilhelmi Niemi, suo vicino di casa,  è un musicista misterioso ma affascinante, con un paio di occhi verdi in grado di gettare nello scompiglio la vita monotona di Lou, attirandole in un uragano di emozioni nuove.
Ma, degli eventi imprevisti portano Lou a fare una scelta in grado di cambiargli la vita.
Passano gli anni è Lou, ritorna in quella città dove si è sentita a casa, dove ha vissuto e ha ritornato a vivere, ad Helsinki, dove il ricordo dell' uomo che ha amato la tormenta anche nei sogni... Ho già detto troppo, ora tocca a voi scoprire cosa riserva il destino a Lou...


L' amore non ha tempo, non ha luogo, non ha scuse.L'amore è l'unica cosa che continuerà a muovere il mondo intero, a farci battere il cuore anche quando penseremo che non sarà più possibile. A farci fare le cose più folli e meravigliose.A farci rischiare di perdere tutto o al contrario, trovare tutto




Come miele e neve è una lettura che ti travolge fin dalle prime  righe fino al termine, in un modo sensazionale e stravolgente. Come miele e neve è stata un' altalena di emozioni, un subbuglio di sensazioni difficili da digerire o semplicemente da smaltire, poiché durante la lettura ho provato varie emozioni: gioia, dolore e via dicendo,  un cocktail di emozioni, è stato come se un tir di emozioni mi abbia investito, in senso positivo XD!
Quando ho iniziato a leggere Come miele e neve sono rimasta letteralmente incantata da questa storia, grazie allo stile sublime e scorrevole di Winter.
Lo stile di Siro è molto fluido, scorrevole e leggero, grazie a tutto questo Come miele e neve è una lettura che si legge molto velocemente.
I personaggi sono ben costruiti e reali, anche i secondari.
Come miele e neve e certamente una lettura da non perdere, lo amerete e lo divorerete in poche ore.
Insomma, leggete Come miele e neve e non ve ne pentirete!












A presto Ella

 1/2 Apprendista Libraia




P.s:
“È come dovrebbe essere il vero amore: totale liberazione dei sensi, un volo nella fantasia, l’amore come unico sollievo dai mali della vita, elevazione di spirito. L’amore come cura, come balsamo per l’anima, come fonte di gioia… Quello che fa fare cose impossibili, quello che va oltre, che lega due persone per SEMPRE… per l’eternità”

2 commenti:

  1. Ciao Ella! Anch'io possiedo questo romanzo, da un po' a dire il vero. Ma fra una cosa e un'altra ho sempre rimandato la lettura! La tua recensione però è stata come uno stimolo, un impulso a desiderare di leggerlo anch'io...e dopo aver smaltito qualche lettura vedrò di leggerlo anch'io ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento e per il complimento, appena l' avrai letto fammi sapere cosa ne pensi!
      Ella

      Elimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.