Ultime Recensione

Ultime Recensione

giovedì 27 ottobre 2016

Domino letterario Ottobre: Cosi immobile tra le mie braccia di Mary Higgins Clark


Hello booksellers,
anche questo mese Libri e librai, partecipa al Domino letterario, il libro scelto per questo mese è: Cosi immobile tra le mie braccia di Mary Higgins Clark di Sperling & Kupfer.

Titolo: Cosi immobile tra le mie braccia
Autrice: Mary Higgins Clark
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Data pubblicazione: 13 Settembre
Genere: Thriller




«Ma ci credi, mamma?
Non voglio illudermi, ma mi sento così fortunata.
Ci credi che potrei recitare in un film,
magari addirittura nel ruolo principale?»
Sorrise immaginando la figlia Susan che sprizzava energia da tutti i pori, con quella luce folgorante nei begli occhi blu.
La produttrice televisiva Laurie Moran è molto soddisfatta del proprio lavoro: la puntata pilota del suo reality, Under Suspicion, è stata un successo.
Anzi, per dirla tutta, il programma – una serie basata su cold case che Laurie ricostruisce insieme alle persone che erano vicine alla vittima – è decollato in grande stile risolvendo un omicidio già nel primo episodio.
E adesso che sta preparando il secondo, le sembra di avere per le mani il caso ideale: vent'anni fa, Susan Dempsey era stata una brillante studentessa di informatica della UCLA e un'aspirante attrice. Una sera fu trovata uccisa in un parco e, poiché indossava solo una scarpa da ballo d'argento, la stampa battezzò il caso Cinderella Murder.
Il luogo del ritrovamento del cadavere si trovava a poche centinaia di metri dalla casa del regista con il quale Susan aveva appuntamento per un'audizione, Frank Parker, ma l'uomo aveva un alibi di ferro e la polizia alla fine aveva archiviato il caso lasciando molte domande senza risposta: perché la macchina di Susan era parcheggiata così lontano?
Era mai arrivata all'audizione?
Perché il suo ragazzo non vuole parlare?
Laurie sa bene quanto possa essere affascinante il mondo di Hollywood per il suo pubblico.
E ben presto scoprirà anche quanto può essere pericoloso.




Under Suspicion, il titolo del programma condotta da Laurie Moran,  produttrice televisiva, è diventato una serie televisiva, dopo il successo della puntata pilota. Under Suspicion è un programma che consiste di risolvere i cold case, i delitti irrisolti, riunisce le persone che sono state a contato con le vittime, ponendo loro delle domande, cercando di risolvere il delitto avvenuto anni prima.
Sono passati venti anni, da quando  Susan Dempsey , una ragazza di diciannove anni , figlia unica di Jack e Rosemary , è morta, giovane studentessa dell' UCLA  e  aspirante attrice;   il cui corpo è stato trovato in un parco, il caso viene chiamato Cinderella Murder, poiché la vittima indossa  solo una scarpetta da ballo. Tutte le persone che hanno frequentato Susan, possono essere coinvolti. Ma chi ? Le coinquiline ? L' ex fidanzato di Susan ? Sono tutti coinvolti...
Ma c'è un indiziato su cui tutti puntano il dito : Frank Parker, il regista con cui la vittima aveva un appuntamento per un' audizione... Eppure lui ha sempre avuto un alibi perfetto, immacolato, ma molte domande sono rimaste senza risposta; ma quelli su citati non sono gli unici sospettati, infatti vi sono altri tra cui : il professore Hathaway  e Dwight  il compagno di classe di Susan.
Sono tutti sospettati e  tutti nascondono qualcosa... Ma cosa??
Riuscirà Laurie a chiudere questo cold case? Riuscirà a scoprire l' assassino di Susan ??
Per rispondere a queste semplici domande non vi resta che leggere Cosi immobile tra le mie braccia...





L’ultima volta che aveva guardato l’orologio erano le tre e mezzo e l’ultima sensazione 
che ebbe prima di riaddormentarsi fu ancora una volta
 il terrore che quel giorno qualcosa sarebbe andato orribilmente storto.






E' il primo libro che leggo di quest' autrice, sono rimasta molto colpita dalla bravura di questo duo di scrittrice, sono riuscite in poche pagine a farmi entrare nel vivo della storia, dove tutti sono sospettati e  ogni personaggio è un possibile omicida, ma in realtà il vero colpevole si scopre a circa una ventina dalla fine del libro, sciogliendo quella nube di mistero che circonda la trama e lo stesso omicidio di Susan.
Cosi immobile tra le mie braccia ha un' ottima trama, ben sviluppata e ben dettagliata, nei minimi dettagli.

 Se aveva ancora solo una minima possibilità di rimanere, 
non se la sarebbe lasciata sfuggire.


Mentre leggevo,Cosi immobile tra le mie braccia sono stata rapita dalla bravura di queste due scrittrice, abili a scrivere questo libro, cosi minuziosamente e nei dettagli.
Lo stile è molto fluido, scorrevole, si legge in poche ore, ma anche grazie alla brevità dei capitoli, in alcuni casi la brevità dei capitoli può essere un limite o possono mancare di caratteristiche o di dettagli che possono sfuggire al lettore, ma non in Cosi immobile tra le mie braccia anche se sono brevi sono ricchi di dettagli, di indizi lasciati dalle autrici per mandarci fuori pista sul colpevole.
I personaggi sono ben descritti minuziosamente nei dettagli, sono di spessore  e tutti sospettati...
Ammetto che in alcuni capitoli ho fatto fatica a capire chi era la voce narrante e alcuni eventi non tornavano, ma al termine della lettura ogni tassello trova il suo posto giusto, proprio come un puzzle.




 E adesso era lì a chiedersi quanto di quella storia Laurie Moran fosse riuscita a ricostruire.

Appena ho terminato Cosi immobile tra le mie braccia sono rimasta senza parole, per la bravura e l' ansia che questo libro  ha suscitato, poiché le scrittrice hanno creato un' atmosfera misteriosa  dove sarà il lettore a scoprire chi è l' assassino di Cinderella Murder.
Insomma, Cosi immobile fra le mie braccia si è rivelato un thriller dal ritmo incalzante,  carico di suspense e tensione, dove il lettore rimarrà incollato al libro dalla prima pagina al fino alla fine. Non vi resta che leggerlo se amate i thriller mozzafiato, dove il lettore rimarrà senza parole.

Prima di lasciarvi vi allego il calendario per questo mese, se vi va sbirciate anche le altre " tessere " di questo domino letterario:




A presto
Ella


1/2 Apprendista Libraia




17 commenti:

  1. Mi hai decisamente convinta a leggerlo, ce l'ho pronto sul kobo e aspettavo solo una bella recensione per cominciarlo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento, spero che lo leggerai presto e se ti va quando l' avrai terminato aspetterò la tua recensione!

      Elimina
  2. Ciao! Il nome Alafair Burke non mi era nuovo e infatti è l'autrice de La ragazza del parco, un altro thriller che ho iniziato, ma abbandonato perché ho preferito altre letture.
    La trama di questo mi intriga parecchio e la tua recensione mi ha fatto molto incuriosire..lo segno in wishlist e sicuramente lo leggerò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento, sai che quel libro ancora lo devo leggere XD, spero di farlo al più presto, fammi sapere se leggerai questo nuovo libro della Clark!
      Ella

      Elimina
  3. Questo libro è nella mia WL, spero di recuperarlo presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento, spero che lo recupererai al più presto!

      Elimina
  4. Ma che bello mi segno il titolo! Complimenti per la recensione :) Ultimamente leggo recensioni dove trovo solo un riassunto del libro in altre parole senza una vera opinione :/ ciaooooo

    RispondiElimina
  5. Bellissima recensione. Avevo già una mezza idea di leggerlo e mi hai definitivamente convinta!

    RispondiElimina
  6. Bella recensione! Magari, prima o poi gli darò una chance!

    RispondiElimina
  7. Amo i thriller e la tua recensione mi ha convinta! Non mi resta che andare in libreria... povero portafoglio

    RispondiElimina
  8. Leggo e vedo spesso in giro questa autrice, ma non mi attira proprio. Mi fa piacere ti sia piaciuto. :)

    RispondiElimina
  9. Mi piace molto questa autrice! Finisce in WL

    RispondiElimina
  10. Non lo conoscevo e anche se non è il mio genere, un pò mi attira :D

    RispondiElimina
  11. Ho letto diversi libri della Clark ma questo mi manca, grazie di avermelo segnalato :D


    -Hanna McHonnor

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.