lunedì 31 ottobre 2016

La musica del nostro amore, Seduction Series, Kristen Proby, Recensione

Buongiorno bookseller erranti,
oggi si apre la Settimana del Romance, il primo titolo è La musica del nostro amore che apre la Seduction Series, la cui autrice è Kristen Proby edito nel nostro paese per la HarperCollins Italia.
Seduction Series
La musica del nostro amore (Listen to me)
Troppo vicino al cuore (Close to you)
Blush for me
Autrice: Kristen Proby
Casa editrice: HarperCollins Italia
Genere: contemporary romance
Data di uscita: 13 ottobre 2016



Seduction sta diventando il ristorante più frequentato di tutta Portland e Addison Wade è fiera di potersi prendere la sua parte di merito. Insieme alle sue quattro socie ha tutto l'interesse a far sì che il locale sia un successo ed è convinta che il modo migliore per attirare nuovi clienti sia offrire loro musica dal vivo. Il nome su cui puntare potrebbe essere Jake Keller. È vero che l'ex rockstar è fuori dal giro da qualche anno, ma la sua fama di artista è ancora intatta, e a quella di cattivo soggetto non ha mai smesso di lavorarci. Addie decide di rischiare, pur sapendo che non sarà facile gestirlo. Lavorare a stretto contatto con un tipo così carismatico e imprevedibile metterà a dura prova il suo autocontrollo, anche perché lei ha sempre avuto un debole per il magnetico musicista. Ma Jake ha un dono raro per la musica, e la buona riuscita di Seduction ha la precedenza su tutto. Così Addie chiude gli occhi, fa un bel respiro e sceglie di ascoltare il proprio cuore...



I protagonisti di La musica del cuore sono la direttrice di ristorante Addison per tutti Addie e il musicista Jake.
Addison insieme alle sue quattro amiche ha aperto da poco al centro di Portland il ristorante Seduction, che è diventato famoso per la sua atmosfera elegante ed intima. Addie è la direttrice del ristornate.
E' una donna forte e indipendente, che nasconde molto bene le sue vulnerabilità, che dopo una serie di storie andate male con dei musicisti, decide di chiudere con quel genere di uomo, ma, sarà davvero cosi semplice?




"Che silenzio c'è" mi dice."Stavo pensando la stessa cosa"
"Ti senti a tuo agio nel silenzio, Addie?"...
"Perché non dovrei?"
"C'è gente a cui non piace. Molti hanno bisogno di confusione, di rumore. Il silenzio li mette in agitazione".
Tu mi metti in agitazione.
"A me non dispiace il silenzio. E a te?"
"Lo adoro."
Sorrido. "Sei un musicista."
" E adoro anche la musica, ma è nel silenzio che si trova la verità."
Sono esterrefatta.
"La verità?" sussurrò.
Jake annuisce. "Non ci sono distrazioni. Non è possibile negare ciò che è. Il silenzio è onesto."

Jake Keller è un ex rockstar che la cui fama è rimasta intatta negli anni, Jake si è ritirato dal palco, ma, è un produttore musicale di successo, conosciuto a livello internazionale.
Jake è un uomo buono e onesto, tormentato da un errore del passato, che non riesce a buttarsi alle spalle, quindi vive in bilico tra passato e presente.

Che cosa è successo?
Fisso esterrefatto la porta che Addie ha appena sbattuto. La nostra prima lite, e se ne è andata.
Se ne è andata.

Tra Addie e Jake, non è amore a prima vista, ma è un graduale rapporto che si trasforma da una semplice conoscenza al grande amore che si incontra una sola volta nella vita.
Jake e Addie, hanno entrambi delle questioni del passato che non riescono a risolvere.
Mentre Jake si lascia coinvolgere nella storia con Addie, per quest'ultima è più difficile visto i trascorsi, ma, piano piano lei si lascia andare. Ma, avrà fatto la cosa giusta?
La storia d'amore tra i due è travolgente e coinvolgente, sembra che nulla possa scalfire la felicità dei due...ma, ad un tratto Jake abbandona Addie...che si ritrova con il cuore rotto.
Lei che non sapeva cosa fosse amare davvero, saprà tornare a sorridere?
Jake ritornerà sui suoi passi?

Devo convincerla che mi dispiace e che la amo. Ho bisogno di lei, di averla sempre con me.
Dio, quanto mi manca...E' mia.
E se ho voce in capitolo, sarà mia per il resto della sua dolcissima, meravigliosa vita.

La Proby è una di quelle autrici che non deludono mai, anzi, più passa il tempo è più il suo talento nella scrittura si mostra nella sua totalità.
I personaggi sono costruiti in modo magistrale, dall'inizio della storia fino alla fine si evolvono, non sono mai statici. Lo stile è lineare e perfetto, senza sbavature.
Potrei continuare per ore a parlarvi della Proby, ma, voglio solo spiegare perché piace a me.
Ho conosciuto la Proby, attraverso la With me series, dove leggendo mi sono ritrovata ad immergermi a tal punto nella storia del romanzo, che mi sembrava di essere io stessa la protagonista. Quando ho letto La musica del nostro amore, avevo messo in conto di poter rimanere un po' delusa, perché convinta che l'autrice non poteva eguagliare la With me series, ma, mi sono sbagliata del tutto, infatti mi sono trovata coinvolta nel medesimo modo anche in questo romanzo.
Ebbene, se non si è capito, sono un'accanita lettrice della Proby.
E voi avete letto questo romanzo, cosa ne pensate?

A presto, Mary la libraia ritardataria!

1/2 Apprendista libraia


3 commenti:

  1. Non so perchè, ma questo libro mi convince davvero poco...
    bella però la tua recensione

    RispondiElimina
  2. Sai che anch'io sono un pochino scettica? Eppure la copertina è davvero molto bella 😊📚

    RispondiElimina
  3. Non mi ispira poco, sarà la cover che non mi piace -.-, sarà la trama... Ma non lo so proprio...

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.