Ultime Recensione

Ultime Recensione

sabato 25 febbraio 2017

Anime di luce- Perseo, Lina Giudetti, Recensione in anteprima


Ben trovati bookseller erranti,
come è andata questa settimana?
Oggi che è Sabato, vi propongo un titolo di un'autrice, che ho già letto, il suo nome è Lina Giudetti che mi ha concesso di leggere in anteprima la sua ultima fatica letteraria, il cui titolo è Anime di luce- Perseo.


ANIME DI LUCE -PERSEO
Lina Giudetti

Editore: Self
Prezzo: Rigido --,--€ Ebook  2,99€
Genere: Fantasy Rosa
Data di pubblicazione: 25 febbraio 2017

Trama: Romanzo questo, in chiave molto romantica della storia dell'eroe greco Perseo che non seguendo fedelmente gli schemi e le allegorie della mitologia greca, si concentra per lo più sulla tenera storia d'amore proprio tra Perseo e la bella ed eterea principessa Andromeda. Lei, per volere dell'oracolo di Ammone, viene incatenata nuda a una roccia sulle coste di Israele e proprio quando dieci guerrieri rudi e irruenti giungono lì per caso con una nave e cercano di violentarla, Perseo, trovandosi in volo con Pegaso, interviene e la salva. Vengono comunque anche narrate come in una favola antica, la nascita, l'infanzia e la gioventù vissuta da lui, bello e coraggioso cavaliere senza macchia che vivrà un costante rapporto conflittuale con la propria natura di mezzosangue. Perseo infatti, è il figlio che il grande Zeus ha avuto con la mortale Danae, ma scoprirà questa verità, solo quando si appresterà a compiere sedici anni perché sarà il suo stesso fratello Hermes a rivelargliela. Cresciuto per anni sull'isola di Serifo e divenuto uno tra i più forti guerrieri di Atena, egli non tradirà mai la sua natura di angelo di bontà disceso dal cielo con il preciso fine divino di risollevare le sorti di Argo, la sua reale terra d'origine dominata dalla tirannia di Acrisio.




Recensione

In Anime di luce- Perseo, si narra la storia d'amore tra la principessa Andromeda e l'eroe Perseo, in chiave romantica.
Il romanzo narra della vita di Perseo, in un binomio di mitologia e fantascienza, che da semplice ragazzo umano, scopre quali sono i suoi natali e diventa un eroe senza macchia.
Il protagonista è il figlio di Zeus e di una mortale, è questa sua natura divina che gli permette di andare incontro al destino che lo attende...

 «No principessa, vi ringrazio, non ho proprio fame stamattina.» Le rispose. «Sono passato anche per sapere se vi sentiste meglio e sono lieto di notare che avete appetito.»  «Sì, mi scuso se non ti ho ancora ringraziato per tutto quello che hai fatto per me, ma ieri ero ancora così stravolta che…»  «Non preoccupatevi di questo ora, lo comprendo. Piuttosto volete dirmi qual è il vostro nome? Ieri ci siamo parlati appena e non ci siamo neanche presentati. Io mi chiamo Perseo e servo l'esercito di Atena da oltre un anno, ma non sono nato ad Atlantide. Ho vissuto gran parte della mia vita in un'isola che si chiama Serifo.»  Andromeda gli sorrise.  «Mi chiamo Andromeda.»
La giovane esistenza di Andromeda viene sconvolta, quando viene incatenata ad uno scoglio nuda, sta per essere violentata da un gruppo di soldati, ma, viene salvata da Perseo...
L'incontro tra Andromeda e Perseo è scritto nel destino, che cambia per sempre il destino di due persone, in modo irreversibile.
Questa è la storia di un amore che è scritto nelle stelle, niente e nessuno può cambiare ciò...
Perseo oltre ad essere un eroe e un uomo con desideri e passioni, invece, Andromeda è una ragazza che nonostante tutto ha dei sogni che vuole realizzare, nonostante il destino avverso.
«Siamo arrivati.» Le disse. «Adesso potrai finalmente riabbracciare i tuoi genitori come volevi e… il tuo fidanzato anche.»  Andromeda aveva gli occhi lucidi. Desiderava tanto dirgli che non era così e che era solo lui l'uomo che in realtà amava, ma non poteva. Condizionata dagli avvertimenti di Likanea, temeva che se avesse iniziato una relazione con lui, avrebbe potuto compromettere la sua reputazione ad Atlantide e la sua posizione durante il processo. Riteneva che il loro fosse un amore impossibile perché Perseo avrebbe potuto essere facilmente additato come un traditore e lei lo amava già così tanto, che desiderava soltanto il suo bene. 
In Anime di luce-Perseo, lo stile dell'autrice è scorrevole e semplice, permette a chi legge una lettura veloce e senza intoppi.

Personalmente, mi sono avvicinata a questo romanzo, in quanto già conoscevo lo stile della scrittrice, quindi ho letto il self con molte aspettative, e, non sono rimasta delusa.
In questo romanzo la mitologia è rivista in chiave romantica, senza mai la mancanza di avventure e di guerre...come è giusto che sia.

Potrei continuare a parlare del romanzo, ma, l'unica cosa che vi posso dire, che vi invito a leggere Anime di luce- Perseo, e poi mi direte cosa ne pensate.
Non vedo l'ora di sapere cosa ne pensate di questo romanzo.

A presto,
Mary

2 commenti:

  1. Ciao! Io di questa autrice ho appena finito di leggere Anime di luce-Miracoli ad Atlantide e mi è piaciuto tantissimo. Ho apprezzato molto anche il suo stile e per questo motivo continuerò a leggere gli altri suoi lavori, compreso quest'ultimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero di cuore! Maria ma io ti ho tra i miei contatti? Fammi sapere!

      Elimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.