Ultime Recensione

Ultime Recensione

lunedì 19 giugno 2017

Recensione Butterfly Tattoo di Deidre Knight

Buongiorno booksellers erranti,
questo oggi vi porto la recensione di Butterfly Tattoo di Deidre Knight, edito dalla Triskell Edizioni, andiamo a conoscere insieme la mia opinione:



Butterfly Tattoo
Deidre Knight


Editore: Triskell Edizioni Collana Romance
Prezzo: Rigido 15,06€ Ebook 5,24€
Genere: Contemporary Romance
Data di pubblicazione: 9 Giugno 2017

Trama: Proprio quando l’oscurità sembra ormai perenne, il destino riporta la luce. Michael Warner è scivolato in una sorta di intorpidimento mentale da quando il suo compagno è stato ucciso da un autista ubriaco. Con l’avvicinarsi dell’anniversario dell’incidente, la sua sofferenza diventa sempre più soffocante. Eppure deve riuscire a trovare una via d’uscita dal labirinto di dolore e di segreti così da riprendere a vivere per la loro giovane figlia, che lotta contro il senso di colpa per essere sopravvissuta allo schianto. Dall’oscurità giunge una voce, un’ancora di salvezza che non si sarebbe mai aspettato di trovare: Rebecca O’Neill, produttrice esecutiva dello studio cinematografico nel quale Michael lavora come elettricista. Rebecca, un’ex celebrità rimasta ferita in seguito all’attacco di un fan pazzo, si è ritirata dalle scene, certa che nessuno potrà mai guardare oltre il suo aspetto sfigurato. La scintilla tra lei e Michael giunge inattesa, così come il legame quasi mistico con la figlia. Per la prima volta, tutti e tre si trovano costretti a esaminare le loro cicatrici alla luce dell’amore. Ma fidarsi è difficile, soprattutto quando non sei sicuro a cosa credere quando ti guardi allo specchio. Alle cicatrici? O alla verità?




Recensione


La prima volta che ho letto la trama, ho capito che doveva essere mio, è una storia sensazionale, emozionante e un viaggio alla ricerca dell' accettazione completa, della perdita e di cicatrici visibili e invisibili che fanno male, nonostante il passare del tempo, ma nonostante tutto è solo l' amore che può guarire il tutto, non importa chi ami, l' amore può tutto, anche sanare delle cicatrici importanti, questo è Butterfly Tattoo.

Da quanto il suo compagno è morto, a causa di un incidente stradale, Michael non è lo stesso, un anno senza Alex, il suo amore,  nemmeno con la loro adorata figlia, Andrea, Michael è riuscito  a superare, i ricordi sono lì, il dolore lo consuma, mentre la vita gli scorre tra le mani, sembra quasi che l' oscurità sia per sempre. All' improvviso, una luce infondo al tunnel, lei è Rebecca O' Neill. Rebecca, ex attrice, con un viso deturpato dalle cicatrice, provocate da un fan, preferisce lavora dietro le quinte, dove le sue cicatrici sono nascoste, dove lei stessa si nasconde, perché lei ogni giorno combatte una battaglia, proprio come Michael. Tra i due la scintilla scoppia, ma, le loro ferite sono troppo pesanti per non essere affrontati da soli, ognuno deve affrontare la propria guerra per poter finalmente fidarsi e (ri)trovare l' amore...

Il passato non è affatto passato. E' vitale, vivo e un po' vorace e non importa che cosa abbiamo perso, è l'unica cosa che non possiamo mai veramente perdere.

Come ho già detto, appena  ho letto la sinossi di Butterfly Tattoo, ho deciso di leggerlo da subito, la storia di Michael e Rebecca, ma ci sono anche Alex e Andrea, il primo è continuamente nei pensieri di Michael, nei suoi gesti, nelle sue azioni, mentre la seconda si sente in colpa per essere sopravvissuta all' incidente e il legame con Michael si è spezzato, ma a ricucirlo è Rebecca.


“Solo che non avevo ancora imparato che il tempo è elastico: si allunga e dà, molto più generosamente di quanto probabilmente dovrebbe, e poi un giorno, quando meno te lo aspetti, semplicemente qualcosa si rompe, e la tua vita protetta è finita..”

Tutti i personaggi hanno delle storie, dolori e cicatrici fisiche, - Andrea e Rebecca -  mentre il peso del ricordo di Alex, schiaccia Michael, tre protagonisti differenti, ma, con un unico punto in comune: guarire da qualcosa.
I personaggi creati dalla penna della scrittrice sono reali e tangibili, costretti ad affrontare il loro passato e i loro dolori, per poter guarire.
Lo stile dell' autrice è molto fluido, Butterfly Tattoo -  poi capirete il motivo di tale titolo - è il primo libro in assoluto che leggo di questa casa editrice, sono rimasta molto colpita dalla traduzione perfetta e precisa.
La storia ci viene narrata attraverso il punto di vista di Rebecca e Michael, in prima persona, questo ci fa capire i loro sentimenti, emozioni intense ,  rivivono fra le pagine e attraverso il lettore,  e le scelte. 

In conclusione, Butterfly Tattoo è una lettura commovente, attente alle lacrime, di guarigione e amore, di segreti da svelare e molto altro ancora, indirizzato a tutte le lettrice che cercano un libro reale e ben costruito, con una storia romantica, ma non solo!
Verdetto finale 3 gelsomini e mezzo, poteva essere un quattro pieno ma non ho apprezzato alcuni svolgimenti della storia!

Un abbraccio e buona lettura,
Ella 



L' amore si basa tutto sul rischio e molto raramente sulle garanzie.


è che l’amore è ciò che conta. Qualunque sia la forma, anche se si avvicina di soppiatto in una strana notte inaspettata, l’amore è tutto ciò che conta in questo nostro mondo. Anche se poi perdi quell’amore, quando meno te lo aspetti


Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.