giovedì 29 marzo 2018

Recensione Il sole è anche una stella di Nicola Yoon - Domino letterario -

 Buondì Readers e bentornati nel blog,

siamo agli sgoccioli del mese e questo vuol dire solo una cosa, l' appuntamento con il Domino letterario, è per la mia tessera/recensione vi propongo Il sole è anche una stella di Nicola Yoon edito dalla Sperling & Kupfer


il sole è anche una stella
Nicola Yoon 


Editore: Sperling & Kupfer 
Genere: Young Adult
Data di pubblicazione: 4 Febbraio 2018 

Trama: Natasha non crede né al caso né al destino. E neppure ai sogni: non si avverano mai. Sua madre dice che le cose succedono per una ragione. Ma Natasha è diversa. Crede piuttosto nella scienza e nella relazione causa-effetto. Ogni azione conduce necessariamente a un'altra e così via. Sono le azioni di ognuno a determinare il destino. Per intenderci, non è il tipo di ragazza che incontra un ragazzo carino in un polveroso negozio di dischi a New York e s'innamora di lui. Eppure è quel che accade, proprio a dodici ore dall'essere rimpatriata in Giamaica insieme alla sua famiglia. Lui si chiama Daniel. È il figlio perfetto, studente modello e sempre all'altezza delle molte aspettative dei genitori. Quando è con Natasha, però, tutto è diverso. Qualcosa in lei gli suggerisce che il destino abbia in serbo un che di speciale - per entrambi. Ed è come se ogni momento della loro vita li avesse preparati solo per vivere questo meraviglioso, singolo istante.




Recensione
 Forse innamorarsi di qualcuno significa anche innamorarsi di se stessi. 


Qualche mese fa iniziai a leggere The sun is also a  star, ovvero il sole è anche una stella, in lingua originale e ve le mostrai anche nei www di quei tempi, ma ahimè, non ho mai scritto la recensione, poiché leggevo molto, ma il tempo di scrivere non lo trovavo mai e poi quando a Febbraio è uscito in Italia, non ho esitato nemmeno un attimo per rileggerlo, ma questa volta in italiano.



Il sole è anche una stella è un libro soffice, delicato come noi siamo tutti, un libro che mi ha conquistato per la sua semplicità nel essere scritto, nel raccontare, la storia che si svolge in poche ore meno di una giornata, ma la Yoon ci fa conoscere anche le storie dei personaggi secondari, come quella di Irene e molti altri, una giornata in grado di cambiare la vita di Natasha e Daniel.

Natasha è una ragazza di origini giamaicane e insieme alla famiglia, vive irregolarmente  in America, e a causa del padre, che ha voluto seguire il suo sogno, ma adesso pagarne gli errori è la famiglia,  quel padre che da piccola la faceva sentire al sicuro, deve lasciare la sua casa,  per ritornare in Giamaica, nella sua terra d' origine e iniziare una nuova vita, un nuovo capitolo della sua vita ed è l' ultimo giorno che trascorre negli Stati Uniti e forse il giorno in cui capisce che il destino, a volte, ti può giocare un brutto scherzo, quando tenta la sua ultima chance per restare in America.
Daniel è un ragazzo di origine Coreane, vive per la poesia, mette su carta i suoi sentimenti e l' amore  anche se i suoi genitori lo vogliono laureato e che diventi medico, per come vuole la loro tradizione. Daniel e Natasha non si conoscono, ma durante un incontro in un negozio di dischi si incontrano e passano una giornata insieme... 











Natasha non crede nel destino, ama la scienza, le stelle e i numeri,  crede in tutto ciò che si può verificare e non crede all' amore a prima vista, o al colpo di fulmine, ma c'è Daniel che vive per la poesia e per i sentimenti, che crede nell' amore di origine coreane, con dei genitori vecchio stampo che lo vogliono medico, lui che vuole essere un poeta.
La Yoon è stata abile a intrecciare due culture, due vite diverse e a farmene innamorare perdutamente, come è successo, con i  personaggi del suo libro precedente, noi siamo tutto, sono due facce della stessa medaglia

«Io non mi innamorerò di te.» «Come lo sai?» «Non credo nell’amore.» «Non è mica una religione», obietta lui. «L’amore esiste comunque, che tu ci creda oppure no.»

                           


                      


Daniel  e Natasha sono due personagi agli antipodi, agli opposti, ma basta un semplice gioco del destino che le loro vite si intrecciano per una sola giornata, in grado di far ricredere a Natasha nell' amore, nel destino e in molto altro ancora. 
Mentre Natasha è tutta ragione, disillusa nella sua giovane età e crede solo nelle scienze, nei numeri, Daniel è il cuore del libro è la parte romantica del romanzo, a mio avviso, quando di solito in questo genere è la protagonista femminile, ma non in questo caso. 





Il sole è anche una stella è il secondo libro che leggo di questa scrittrice e si è rivelata una conferma, a tutti gli effetti, di solito quando leggo un secondo libro di un' autrice che ho apprezzato, ho paura di restare un po' delusa, ma non è questo caso! 
Lo stile della Yoon è quello che ritroviamo, anche in noi siamo tutti, semplice, brevi capitoli coincisi e delicati, non si perde tra mille parole, arriva dritta al punto, senza perdere l' attenzione del lettore, nemmeno per un attimo! 


In sintesi, il sole è anche una stella è una storia che ho adorato leggere, letteralmente ADORATO ogni lettera, parola  e momento di questo libro.


Il mio verdetto finale è 4.5 stelline


Di seguito vi lascio il calendario di questo Domino letterario: 




Buona lettura e al prossimo post,
Ella 


16 commenti:

  1. Ciao Ella, non sono amante degli ya, ma questa storia mi sembra davvero molto carina :-)

    RispondiElimina
  2. io ce l'ho in tbr dopo questa recensione sale in cima alla lista

    RispondiElimina
  3. L’ho semplicemente amato alla follia ❤️

    RispondiElimina
  4. Ho sentito parlare benissimo delle opere di questa autrice, ma non ne ho ancora letta nessuna. Rimedierò!

    RispondiElimina
  5. Ho adorato questo libro, l'autrice è di Una dolcezza disarmante!
    Chiara :*

    RispondiElimina
  6. Dopo la brutta esperienza avuta con "Everything, Everything", non credo leggerò altro, di questa autrice!

    RispondiElimina
  7. Ho amato moltissimo questo libro ❤️

    RispondiElimina
  8. È la seconda volta che ne sento parlare ed è un’altra occasione per convincermi a leggerlo! È già in WL comunque :)

    RispondiElimina
  9. L'ho letto anch'io questo libro e niente sono proprio convinta che sia bellissimo, anche più di Noi siamo tutto che non mi aveva convinto molto.. Lo stile dell'autrice è indiscutibile!

    RispondiElimina
  10. Ciao, ce l'ho in wishlist, anche se non so bene quando avrò il tempo per leggerlo xD

    RispondiElimina
  11. Ho sentito parlare di questo romanzo ma ancora non ho avuto modo di leggerlo. dopo la tua recensione provvederò a rimediare!!!!! Stefania

    RispondiElimina
  12. Bello bello questo libro mi è piaciuto tantissimo niente a che vedere con l'altro

    RispondiElimina
  13. Bellissimo, mi è piaciuto molto e l'ho trovato incredibilmente attuale :)

    RispondiElimina
  14. Mi sono ritrovata spesso tra le mani questo libro entrando in libreria... insicura se comprarlo o meno... la citazione che hai riportato è splendida... semplicemente splendida e la prossima volta che entrerò in libreria questo romanzo verrà a casa con me!

    RispondiElimina
  15. Amen, sorella, amen. Letto, amato e non vedo l'ora di leggere altri romanzi della Yoon.

    RispondiElimina
  16. Anche io ho amato questo libro! Concordo con te su tutto! Questa autrice è strepitosa!

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Info sulla Privacy