martedì 13 settembre 2016

Recensione Non privarmi dei tuoi occhi di Anna Pulinaro

Hello booksellers,
finalmente riesco a parlarvi di questo libro che ho adorato fin dalle prime pagine, era presente nel mio Kindle da Luglio, mi vergogno solo a pensarci, ma eccomi qui a dirvi ciò che penso di Non privarmi dei tuoi occhi di Anna Pulinaro, uscito nel 2015... Vi lascio la trama con i dettagli annessi:
Titolo: Non privarmi dei tuoi occhi
Autrice: Anna Pulinaro
Casa editrice:  Self
Data pubblicazione: 30 Novembre 2015
Genere: Contemporary Romance


Alice é stata privata dei suoi affetti più cari ed è costretta a vivere la sua vita con la costante minaccia di individui spregevoli e vendicativi pronti a sottrarle quello che lei disperatamente cerca. Ma nella sua vita si farà spazio un ragazzo premuroso e passionale, purtroppo la conquista della felicità sarà lunga e minata da cattiverie che logoreranno Alice nel fisico e nel cuore. Riuscirà l'amore a salvarla dai pericoli che incombono su di lei?


Non esistono bugie a fin di bene...
sei cosi ossessionato dal proteggermi
che confondi la verità con una bugia...

Alice, ha ventiquattro anni, da due anni vive a Roma, da quando ha lasciato la sua Puglia, da  quando la madre è morta, per seguire un master in lingue, divide l' appartamento con Chiara, sua coinquilina e migliore amica fin dall' infanzia, mentre quest' ultima lavora in una profumeria, la prima deve affrontare un colloquio di lavoro in una biblioteca.
Alice ottiene il lavoro, le permette di pagare varie spese e l' università, ma la gioia che prova in quel momento viene interrotta da una telefonata, sua sorella, o meglio sorellastra, Caterina, andrà a farle visita a Roma per parlare di una questione molto importante.
Quando, quella stessa sera, Alice e Chiara, si recano all' apertura del  wine Bar, del loro amico Andrea, Alice riceve una chiamata da Daniel, suo ex... Un ex in comprante, troppo appiccicoso, che vuole imporre la sua presenza nella vita di Alice, con tutti i mezzi... E proprio durante questa telefonata scomoda Alice  va a finire addosso a un ragazzo, già incontrato quel pomeriggio, dopo il colloquio di lavoro...

Credo che chi nasce senza amore...
in fin dei conti sia destinato a non averne nella sua vita...


Il suo nome è Alex Pagani... Alex salva Alice dopo un' "aggressione"  da parte di Daniel.
Alice, si sente sempre osservata, seguita e pedinata... Ha paura, ma come se non bastasse a tutto questo si aggiunge Caterina, alta, bionda e bella ma è spregevole, cattiva... Caterina che cerca di mettere in difficoltà il rapporto di Alice e Alex... E qui mi fermo, altrimenti vi toglierei il gusto di leggere questo libro... C'è molto da scoprire in questo libro !
Quando ho iniziato  a leggere Non privarmi dei tuoi occhi non so bene cosa mi aspettassi da questo libro, forse una storia diversa molto più leggera o più semplice... Invece no, ho trovato la storia  ben costruita e più difficile da digerire, poiché il libro e ricco di eventi,  drammi da superare, situazioni difficile alle spalle che rendono la protagonista, quella che è oggi, ovvero schiva, ha smesso di credere nell' amore, fin quando non incontra Alex.
Quando ho terminato di leggerlo è giunta un po' di tristezza, perché la storia di Alice e Alex era terminata e la sottoscritta voleva che un altro paio di capitoli, ero avida di scoprire cosa regalasse il destino alla protagonista, alla ricerca di un porto sicuro, o meglio della felicità, giunta finalmente grazie alla presenza di Alex...  La Pulinaro ha dato un finale meritato, però un bell' epilogo ci stava bene!
I personaggi sono ben costruiti,  Alice è fragile, ha sofferto troppo nel suo passato, un ex, come ho già detto, troppo in comprante, non riesce ad accettare la fine della sua storia con la protagonista... Alex è protettivo, sia con sua sorella Giusy, sia con Alice, tutto sommato è un personaggio unico, molto presente nella vita di Alice, anche quando ci saranno delle situazioni difficili da affrontare...
Lo stile della Pulinaro è scorrevole ma in alcuni parte l' ho trovato un po' lenta ma tutto sommato, posso affermare : Non privarmi dei tuoi occhi è stata una lettura molto piacevole, stupenda.
Sicuramente, Non privarmi dei tuoi occhi, è una bella storia che scalda il cuore e l' anima e vi lascerà una miriade di sensazioni, fra cui gioia e dolore, com'è successo alla sottoscritta.
Quindi, leggete Non privarmi dei tuoi occhi e lasciatevi conquistare dall' Amore, con l' A maiuscola, quello che prova Alex per Alice e viceversa. Lasciatevi conquistare da questa dolce storia!


E voi booksellers l' avete letto?
Lo leggerete ?
Fatemelo sapere...



 1/3 Apprendista Libraia



..."Non privarmi dei tuoi occhi ..quando lo fai mi sento come un cieco e mi perdo nel buio... "




A presto,
Ella la libraia sempre in ritardo

4 commenti:

  1. Bravissima Ella hai reso perfettamente l'idea che volevo. Ti dico già da ora che sto preparando un seguito a sorpresa 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, grazie per il complimento, Non vedo l' ora di poter leggere il seguito ;)
      Ella
      P.s; grazie per il messaggio

      Elimina
  2. Bellissima recensione!E complimenti per il blog è davvero carino **

    RispondiElimina
  3. Bellissima recensione!E complimenti per il blog è davvero carino **

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.