lunedì 23 marzo 2020

Il segreto di Anubi di Jessica F. | Review Party|

Ciao lettori erranti,
questo oggi vi lascio la recensione de Il segreto di Anubi di Jessica F., il secondo volume della Horus Series. Siete pronti a scoprire cosa accade in questo secondo volume a Jackson e Olivia?




Il segreto di Anubi
Horus series #2
Jessica F.
Self
Fantasy
Dopo le sofferenze patite in Egitto, Olivia torna a casa, nella sua adorata e sicura Inghilterra. Per i primi mesi è certa che Jackson la raggiungerà presto, come promesso, ma con il passare del tempo si rende conto che ciò non accadrà.
Si troverà da sola ad affrontare una grave minaccia che metterà in serio pericolo la vita della piccola Meera e sarà costretta a stringere un patto con una creatura antica e malvagia, in cerca della sua personale vendetta contro Horus.
Jackson arriva finalmente a Londra. È trascorso più di un anno dalla sua partenza, ha dovuto commettere azioni crudeli per ottenere le informazioni che gli servivano, ma ora è tornato, deciso a rimediare ai suoi errori. Ha trovato ciò che cercava, ora i suoi amici potranno tornare a casa, ma ha bisogno di un manufatto molto speciale per portare a termine la missione. Vuole recuperare anche il rapporto con Olivia, ma quando la incontrerà, vedrà che qualcosa in lei è cambiato e capirà che non c’è più posto per lui nel suo cuore.
E se fosse arrivato troppo tardi?

lunedì 16 marzo 2020

Io sono Ava di Erin Stewart | Recensione|

Ciao lettori erranti,
questo oggi vi lascio la recensione di Io sono Ava di Erin Stewart, edito dalla Garzanti. Pronti a scoprire la storia do questa sopravvissuta?


Io  sono Ava
Erin Stewart
Garzanti
Libri per ragazzini
Ava era mille cose. Era una ragazza che adorava cantare. Era una ragazza con tanti amici. Ora è solo la ragazza con le cicatrici. È passato un anno dall'incendio in cui ha
perso i genitori. Un anno in cui Ava ha tagliato i ponti con il mondo perché le fa troppa paura. Ora è costretta a tornare a scuola. Una scuola nuova dove non conosce nessuno. Una scuola che – ne è sicura – sarà piena di ragazzi che non faranno altro che osservare il suo viso per poi allontanarsi spaventati. Chi vorrebbe mai fare amicizia con lei? Quali nuovi modi di prenderla in giro si inventeranno i suoi compagni?

Non appena si avventura in quei corridoi i suoi incubi si avverano: non incrocia nessuno sguardo e, al suo passaggio, sente solo sussurri. Fino a quando i suoi occhi non incontrano quelli di Asad e Piper, gli unici ad avere il coraggio di andare oltre il suo aspetto. Di vedere la vera Ava dietro le cicatrici. Perché anche loro si sentono soli e incompresi. La loro amicizia la aiuterà a ricominciare. Le farà capire che nessuno è diverso, ma ognuno è unico così come è.
La storia di una ragazza che scopre la forza che ha dentro di sé. La storia di un’amicizia più forte di tutto.

giovedì 12 marzo 2020

Recensioni Giochi Proibiti di Raine Miller | Recensione |

Ciao lettori,
Oggiè 11 Marzo ciò significa Purché sia di serie!, la rubrica che aiuta i lettori a terminare o a rimettersi in pari con una serie, ideata da Chiara di La lettrice sulle nuvole!
Il libro scelto questo mese è Giochi Proibiti di Raine Miller, un sport romance edito dalla Hope Edizioni.


Giochi proibiti
Raine Miller
Vegas Crush #2
Sport romance
Hope edizioni
No, non bevo vodka direttamente dalla bottiglia. Non la verso nemmeno sui cereali a colazione. Non ho bisogno di andare in riabilitazione… a meno che non significhi starsene chiuso in una stanza, da solo, con una certa bionda mozzafiato. Ho esagerato con le feste, devo ammetterlo. Sì, mi sono anche guadagnato una certa reputazione da sciupafemmine, lontano dal campo di gioco. Questo perché sono stato imprudente con i miei post sui social, ma so bene cosa conta davvero nella mia vita.
Mi importa solo di due cose: l’hockey e… Pamela Jenson.
La mia fisioterapista preferita ha bisogno di me, più di quanto lei possa immaginare, perché sarò l'uomo che le farà conoscere il peccato.
Sì, proprio così.
Sarò il suo primo amante.
Peccare con Pam non è mai stato così eccitante.

martedì 10 marzo 2020

Aurora Rising di Amie Kaufman e Jay Kristoff | Review Party|

Ciao lettore, 
oggi vi parlo di un libro molto atteso da me, ovvero, Aurora Rising, scritto a quattro mani da Amie Kaufman e Jay Kristoff, in uscita proprio oggi grazie alla Mondadori. Pronti a scoprire la storia di Ty e degli altri?



Aurora Rising
The Aurora Cycle #1
Young adult/Fantasy
Mondadori
Anno 2380: ai cadetti dell'ultimo anno dell'Accademia Aurora sta per essere affidata la prima vera missione. Tyler Jones sa che, proprio perché è il migliore del suo anno, potrà reclutare la squadra dei suoi sogni. Peccato che, a causa del suo comportamento sconsiderato, come punizione gli vengano assegnati d'ufficio i cadetti scartati da tutti gli altri capisquadra, quelli con cui nessuno vorrebbe mai lavorare. Proprio lui, l'allievo più talentuoso dell'Accademia sarà al comando di una vera e propria banda di disperati: una diplomatica, cintura nera di sarcasmo, una scienziata sociopatica con la tendenza a sparare ai suoi compagni, uno smanettone geniale e dall'ironia pungente, un guerriero alieno con seri problemi di gestione della rabbia, una pilota abilissima con un leggerissimo debole per Tyler.
Ma non è nemmeno questo il suo problema principale. Infatti, solo dopo aver risvegliato da un sonno lungo duecento anni la misteriosa Aurora Jie-Lin O'Malley, Ty scopre che proprio lei potrebbe innescare una guerra rimasta a lungo sopita e che, ironicamente, proprio la sua squadra di disperati potrebbe essere l'ultima speranza di salvezza per l'intera galassia.
Comunque: NIENTE PANICO!




lunedì 9 marzo 2020

La ragazza che leggeva nel metrò di Christine Féret- Fleury | Recensione|

Ciao lettori,
oggi ritorna l' appuntamento con la rubrica " Tu leggi? Io scelgo" e questa volta ho curiosato  fra le letture di Katy di Rivendell: Katy Booklover, la mia scelta é caduta su " La ragazza che leggeva nel metrò" di Christine Féret- Fleur edito dalla Sperling & Kupfer.


La ragazza che leggeva nel metrò
Christine Feret-Fleur
Sperling&Kupfer
Narrativa
Tutti i giorni, a Parigi, Juliette prende il metrò: stessa ora, stessa linea. Quando non è troppo assorta in un romanzo, ama perdersi a osservare i lettori intorno a lei: il collezionista di libri rari, la studentessa di matematica, la ragazza che piange a pagina 247. Li guarda con curiosità, come se dai loro gusti letterari potesse entrare in qualche modo nella loro vita e dare colore alla sua, così monotona, così prevedibile. Fino al giorno in cui decide all'improvviso di scendere qualche fermata prima e fare una strada diversa dal solito per andare al lavoro: un cambio di percorso che segnerà la sua vita oltre ogni aspettativa. Perché in quelle strade sconosciute incontrerà Soliman, che vive circondato di vecchi volumi ed è convinto che un libro, se donato alla persona giusta, può cambiare il corso del destino. Grazie ai consigli e alla saggezza di Soliman, e all'esuberanza della sua figlioletta Zaïde, Juliette compirà un viaggio incredibile alla scoperta dei romanzi e di se stessa, che stravolgerà i suoi orizzonti per sempre.
La ragazza che leggeva nel metrò è una favola moderna sulla magia dei romanzi e la poesia delle piccole cose. Una storia incantevole, piena di luce e ottimismo, che conquisterà lettori di ogni tipo: chi legge in treno, sbirciando da sopra la spalla del vicino, in pausa pranzo oppure nella solitudine della propria casa, su una poltrona comoda o tra le bolle della vasca da bagno.