venerdì 17 giugno 2016

Il ragazzo del libro accanto di Olivia Dade Recensione

Buongiorno Readers,
oggi voglio parlarvi di Il ragazzo del libro accanto di Olivia Dade, uscito il 7 Giugno grazie alla casa editrice Newton Compton... Abbiamo incontrato Angie, la protagonista di questo libro nella novella precedente il cui titolo è Al diavolo i buoni propositi... Adesso, andiamo a scoprire insieme la storia di Angie e Grant...

Titolo: Al diavolo i buoni propositi ( Leggimi ) Dicembre 2015
Il ragazzo del libro accanto
Casa editrice: Newton Compton
Data pubblicazione: 7 Giugno
Genere: Contemporary Romance


Angela Burrowes lavora nella deliziosa biblioteca della contea di Nice. Sebbene sia brillante e amata dai lettori, una bella mattina di sole viene informata dalla sua superiore, Tina, che è sul punto di perdere il lavoro. Il motivo? Nonostante i continui richiami, la sezione erotica continua a essere un problema con le copertine troppo esplicite così in bella vista. Per non parlare delle libertà che Angie si è presa nell’organizzare la festa di Capodanno per single, o il concorso di scrittura di San Valentino, dove gli aspiranti scrittori si misurano con un racconto hot! E così, con l’umore sotto i piedi e una valanga di pensieri in testa, Angie si avvia verso casa. Ma il fato, si sa, può essere davvero dispettoso e l’incontro fortuito e travolgente con uno sconosciuto alto e sexy certo non l’aiuta a schiarirsi le idee. Lui è Grant Peterson, e l’attrazione tra i due è qualcosa di molto, molto simile a un colpo di fulmine. La mattina seguente, però, arriva una sorpresa come una doccia fredda: Grant è il nuovo direttore della biblioteca, intenzionato a riportare ordine e rigore nel regno di Angie! Come andrà a finire?


Recensione




Abbiamo conosciuto Angela, detta Angie, nel libro precedente ovvero Al diavolo i buoni proposito ma questo è libro dedicato a lei e al suo Grant... Angie, lavora in una biblioteca adorabile nella contea di Nice, sebbene sia brava nel suo lavoro e ben voluta dai lettori...
Fin quando un giorno mentre Angie è al lavoro, viene informata da Tina, la sua superiore, rischia di perdere il lavoro... La motivazione? La sezione da lei organizzata, ovvero quella erotica, è un continuo problema fra copertine esplicite e in bella vista e titoli del tipo  Come far bei nodi, menage à trois e più e chi ne ha più ne metta...
A tutto questo, aggiungete l' evento di San Valentino dove gli aspiranti scrittori dovranno scrivere un racconto hot...  
Be' la situazione per Angie non è  proprio delle migliori...
Angie per quella serata aveva dei progetti ben definiti... Ma il destino ci mette lo zampino...
Quella sera incontra Grant Peterson, un nuovo arrivato nella città trasferitosi lì, per motivi familiari e lavorativi e galeotta una valigia strapiena di... fra i due scoppia la passione!


Quando poi si addormentarono l’una tra le braccia dell’altro, lei continuava a non avere dubbi: 
si appartenevano. Nessun rimpianto


La mattina dopo, la nostra Angie scopre una terribile verità: l' uomo con cui ha trascorso la notte è il nuovo direttore della biblioteca...
Per l' etica professionale fra i due non può esserci  nulla, solo un rapporto lavorativo, tutta al più di amicizia...
Per Angie, adesso iniziano sul serio i  veri guai...
All' inizio può sembrare che Angie e Grant non abbiano nulla in comune, appaiono opposti...
Grant è tutto ragione e mente, organizza fin nel dettaglio ogni  singolo evento mentre Angie e istintiva, passionale.
Eppure, possono apparire cosi diversi ma entrambi li accomuna la passione perché da quando Grant ha incontrato Angie, non si riconosce perché lascia che sia ad agire l' istinto...
Angie è un personaggio ribelle, impulsiva, divertente, passionale, un vulcano di idee sempre in moto un esempio eclatante? L'evento su citato di San Valentino e quello di Capodanno.
Grant è un personaggio sexy e nerd, un amante focoso e passionale,  quando è istintivo. Il ragazzo del libro accanto si è rivelata una lettura passionale ma ricca d' amore, di pathos e sentimenti veri.
Lo stile della Dade è scorrevole, leggero per nulla scontato.
Questo libro si è rivelato una lettura molto leggera, piacevole, si legge in poche ore.
Ho adorato questa storia perché è  più completa, a confronto del precendente, ma non solo per questo motivi ma anche perché Angie e Grant valgono la pena di essere letti... Come ogni singolo libro di questa autrice...

Non ci resta che sperare che la casa editrice pubblichi nel minor tempo possibile, la storia di Helen...

A presto
Ella




divino





1 commento:

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.