Ultime Recensione

Ultime Recensione

martedì 20 settembre 2016

Amore senza limiti, Saint of Denver, Jay Crownover, Recensione

Ciao Readers,
ho trovato il tempo di terminare il secondo libro della Saint of Denver, il cui titolo è Amore senza limiti di Jay Crownover, edito in Italia dalla Harper Collins Italia.
Saint of Denver

Amore senza paura: 31 Maggio 2016 Recensione
Amora senza limiti: 23 Giugno 2016
Amore senza regole: Novembre 2016
Salvaged
Autrice: Jay Crownover
Casa Editrice: Harper Collins Italia
Genere: Romance contemporary




Sayer Cole e Zeb Fuller non potrebbero essere più diversi tra loro. Lei è un tipo da country club e ristoranti esclusivi, lui ha un passato da galeotto; lei passa le sue giornate a dibattere in tribunale, lui si sporca le mani nella sua impresa edile; lei è pura seta, lui è ruvido denim. Eppure, Zeb appena posa gli occhi su quella regina di ghiaccio, decide di doverla avere a qualsiasi costo. Nonostante l'evidente attrazione reciproca, Sayer respinge ogni tentativo di seduzione, incapace di credere che un uomo cosi istintivo e virile possa interessarsi ad una maniaca del controllo come lei. Ma quando Zeb ha bisogno della sua abilità di avvocato per scegliere un nodo doloroso del passato. Sayer accetta di aiutarlo. E mentre lottano insieme in una battaglia che coinvolge il loro futuro e molto di più, lei capisce che solo il calore di quell'uomo potrà sciogliere la gelida gabbia che la tiene prigioniera.



In Amore senza limiti i protagonisti sono l'avvocato glaciale Sayer Cole e il virile imprenditore edile Zeb Fuller.
I due personaggi sono all'opposto non solo per il loro stile di vita, ma, anche per i loro caratteri.
Sayer Cole è un avvocato specialista nel diritto di famiglia, proviene da una famiglia fredda e distaccata, è da poco ha scoperto di avere un fratello, di cui non sapeva l'esistenza fino alla morte del padre.
Sayer è una donna che traumatizzata dal passato familiare non riesce a fidarsi degli uomini e delle persone intorno a lei, ma, molto lentamente si apre con il fratello e la sua cerchia di amici.
La sua vita va in confusione quando incontra il bel e virile Zeb Fuller.


"Diciamo una serie di giornatacce, lunga diverse settimane. Non dormo bene ultimamente..."
Zeb Fuller è il personaggio maschile del romanzo. E' un uomo che ha pagato il suo debito con la giustizia e la società, è adesso è riuscito a ricostruirsi una vita migliore per se stesso e le persone che ama,
Zeb è un uomo nel vero senso della parola, virile e all'occorrenza sa essere anche dolce con chi lo merita. Sa ciò che vuole e come prenderselo, fino a quando incontra una donna diversa dalle altre Sayer.
Può una donna fredda come Sayer lasciarsi andare con un uomo passionale come Zeb?

Nell'attimo in cui avevo posato gli occhi su di lei volevo essere la ragione per cui sarebbe
Zeb e Sayer sono due persone con una profonda cicatrice che si portano nel cuore, è il loro incontro sembra scritto nel destino. Infatti, sembra quasi che l'uno possa guarire le cicatrice dell'altro, guardando anche al futuro.
Ma, come in tutte le più belle storie d'amore, ci sono degli imprevisti e dei problemi da risolvere, per giungere all'immancabile lieto fine.
In questo libro ho ritrovato la magistrale capacità della scrittura della Crownover, infatti, questo libro è all'altezza della serie precedente Tha Tatto Trilogy, attraverso cui ho conosciuto questa autrice bravissima.
La trama è magnifica, per nulla scontata o banale, l'autrice riesce ad inserire colpi di scena, in maniera naturale e semplice, senza stravolgere la trama di fondo, facendo in modo che tutta la narrazione sia un complesso puzzle, di cui solo alla fine si riesce a trovare il finale.
I personaggi sono ricchi di spessore e di espressione, alla fine del romanzo è evidente che i protagonisti hanno subito una profonda e grande evoluzione, che colpisce il lettore, è ti fa capire quando sia grande il talento dell'autrice.
Dire che questo romanzo mi sia piaciuto è un eufemismo, ho trovato tanto romanticismo e anche una buona dose di ironia, che non guasta mai un libro di questo livello.
Mi sono innamorata subito di Sayer che all'esterno sembra fredda come l'Artico, ma, all'interno è fragile come il più prezioso dei cristalli. E' che dire di Zeb, un uomo che tutte vorremmo incontrare nella realtà.
E' una lettura che va letta, perché secondo me, l'autrice ha saputo costruire una complessa trama di emozioni, che il lettore non riuscirà facilmente a dimenticare.


 Apprendista libraia


E voi bookseller l' avete letto?
Lo leggerete?
Fatemelo sapere

A presto, Mary!

P.s: quant'è bella la cover originale ;)

4 commenti:

  1. non l'ho letto ma è lì che mi aspetta, anche io apprezzo questa scrittrice per gli stessi tuoi motivi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, è sicuramente una delle scrittrici che amo di più in assoluto, forse per questo non mi perdo mai un suo romanzo.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Saretta,, questo romanzo deve essere letto assolutamente, perché è a dir poco meraviglioso.

      Elimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.