Ultime Recensione

Ultime Recensione

mercoledì 28 settembre 2016

Il maestro del gioco, Portia Da Costa, Recensione in anteprima

Buongiorno booksellers,
oggi sono felice di iniziare insieme a voi, questo nuovo percorso. Con il romanzo in anteprima il cui titolo è Il maestro del gioco di Portia Da Costa, spero in una "collaborazione" proficua con la  Newton Compton Edizioni, che ringrazio immensamente per l'opportunità ricevuta.

Titolo: Il maestro del gioco
Autrice: Portia Da Costa
Casa editrice: Newton Compton Editori
Genere: contemporary romance, erotic
Data di uscita: 29 settembre 2016



Jess Lockhart è arrivata all'età di ventinove anni ancora illibata, ma ciò non significa che sia interessata agli uomini. Anzi, è proprio l'opposto: sogna di trovare l'uomo perfetto che possa soddisfare ogni suo desiderio. Il nuovo capo, l'affascinante miliardario Ellis McKenna, sembrerebbe essere quello giusto. E' anche chiaro che entrambe sono fisicamente attratti l'una dall'altro. Tuttavia, un tragico passato ha segnato Ellis, che si è ripromesso di non avere più relazioni serie e durature. E Jess, dopo aver permesso ad Ellis di sedurla e aver preso un posto speciale nel suo cuore e nel suo letto, saprà convincersi a lasciarlo a lasciarsi andare all'amore?



Premesso che non conoscevo Portia Da Costa, come autrice, ma, ho letto molti pareri positivi sul suo modo di scrivere e sui personaggi, mi sono approcciata a questo romanzo con una certa curiosità e trepidazione, da cui non sono rimasta delusa.
Ne Il maestro del gioco i personaggi principali sono il miliardario Ellis e la ventinovenne  Jess.
Jess è una donna come tante altre, fatta eccezione per un piccolo particolare che a ventinove anni è ancora illibata. Ma, questo suo limite non prevarica la voglia di trovare il principe azzurro, con cui esplorare le sue fantasie più intime.
E' una persona che ha messo in pausa la sua vita, per aiutare la nonna, facendole trascorrere i suoi ultimi anni di vita in un luogo da sogno, in quanto ha cresciuto lei e sua sorella con immenso amore. Per questo motivo Jess  lavora nelle assicurazioni per pagare i debiti, ma, nonostante tutto trova il tempo per la sua grande passione il disegno.
Jess può essere definita come una donna realista, ma, con un' anima pura e romantica, che sogna di trovare l'amore vero.

Cosi, aveva davvero incontrato Ellis P. McKenna, finanziere internazionale, magnate dannatamente ricco. Di persona...Dannazione non è un re o qualcosa del genere! Non ho nemmeno deciso se è l'amante ideale o meno.

Il miliardario Ellis è l'uomo che ogni donna vorrebbe incontrare, ma, in questo sogno c'è una barriera emotiva, in quanto per un grande dolore del passato, per lui esistono solo relazioni brevi e passeggere.
Ellis è un uomo complesso, che si dedica agli affari della sua famiglia, ma, non riesce a legarsi in modo emotivo a nessuna donna.
Fino a quando non incontra Jess una donna totalmente diversa da quelle a  cui è abituato, che lo attira fisicamente fin da subito...
Ellis è un uomo che aveva il mondo ai suoi piedi. E'  il passato che lo frena si può davvero superare?

Cosa diavolo stai facendo, amico? Essere un impulsivo ed enfatizzare il tuo lato eccentrico è una cosa...ma questo, questo è diverso...
Il suo viaggio nella valle del dolore lo aveva invecchiato prima del tempo. Non fisicamente, ma a livello emotivo. A causa della perdita e del rimpianto si sentiva come se fosse vecchio di migliaia di anni, sebbene ne avesse solo trentasei.

La storia d'amore tra Jess e Ellis non si può descrivere in poche semplici parole, ma bisogna comprendere il significato stesso che il loro incontro casuale ha prodotto, porta a una serie di cambiamenti radicali e duraturi.
Tutto comincia in una giornata piovosa e con una tazza di cioccolata calda, tutto potrebbe far pensare che Jess sogni ad occhi aperti, ma, da parte sua Ellis si ritrova subito a desiderare questa ragazza cosi innocente e pura, ma che cova sotto le ceneri una passione dirompente che può bruciare tutto in un attimo.
Ellis si rende conto che deve attuare un piano di seduzione nei confronti di Jess, ma, quest'ultima fuggirà oppure accetterà la sfida che gli ha lanciato il miliardario?
Jess saprà attenersi alle poche regole che gli darà Ellis per la loro breve relazione, oppure si innamorerà del tormentato miliardario?
Jess ed Ellis sono due anime che si incontrano, lei cosi vera e lui cosi pieno di sensi di colpa.

Jess strinse le dita affondando le unghie nel palmo.
Adesso era il momento di andare in pezzi.

La trama è originale e piena di colpi di scena, in quanto nel momento che credi di aver capito cosa accade nelle pagine successive, ecco che l'autrice ribalta il tutto, con una frase o un gesto, questo è uno dei punti di forza di questo romanzo.
Il secondo punto di forza sono i personaggi che sono costruiti in modo da evidenziare luci e ombre, come se fossero persone reali che si incontrano nella vita di tutti i giorni...
Forse la cosa che mi ha più colpita è stata la bravura della scrittrice nel passare da un'atmosfera più leggera ad una più intima, senza forzature di nessun genere.
Il maestro del gioco oltre a raccontare una romantica storia d'amore, è un romanzo erotico, in cui le scene intime non mancano e ti fanno rimanere senza fiato, ma, l'autrice è riuscita a catturare oltre la passione anche l'intimità di un rapporto del genere, è tali scene non sono minimamente volgari, ma, sono scritte in modo magistrale.
Come lettrice sono felice di aver conosciuta questa autrice, alla fine del romanzo, mi sono chiesta quando avrei avuto l'opportunità di leggere di nuovo un suo romanzo. Appena uscirà un suo nuovo romanzo di Portia Da Costa correrò ad acquistarlo.
Di nuovo un grazie immenso alla Newton, per la possibilità che ci ha offerto.
E voi booksellers, appena avete letto questo romanzo fatemi sapere cosa ne pensate?

A presto, Mary 

 Vice-libraia

10 commenti:

  1. Felice di leggere questa recensione! Non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono felice che la mia recensione ti sia piaciuta. E' un bel romanzo!

      Elimina
  2. Bella recensione! Non l'ho ancora letto :*
    Un profondo oceano di libri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, è un romanzo che va letto, perché per qualche ora ti allontana dalla realtà.

      Elimina
  3. Ciao! Questo libro mi ha incuriosito fin da subito, lo leggerò sicuramente :)
    Complimenti per la recensione precisa e dettagliata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie dei complimenti, sei gentile.

      Elimina
  4. lo sto leggendo anche io! Dal titolo e dalla cover mi aspettavo altro, però mi sta piacendo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, anche io avevo avuto tutta altra impressione, ma, nonostante tutto è un bel romanzo.

      Elimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.