venerdì 16 settembre 2016

Celeste : La forza di una regina Cristina Vichi, Recensione

Buongiorno bookseller,
ieri sera ho terminato di leggere Celeste La forza di una regina, romanzo scritto da Chiara Vichi ed è un self-publishing.

Celeste
L'ardore di una dona
La forza di una regina
Autrice: Cristina Vichi
Casa editrice: Self-publishing
Genere: romance
Data di uscita: 10 agosto 2016

La profezia della Vecchia, svelata in punto di morte, sconvolge ogni equilibrio di amore e serenità.
Celeste, regina di Asserlay, si trova catapultata in un vortice di eventi che sembra schiacciarla, condannandola a cedere alle prepotenze di chi trama contro di lei. Ed ecco che lo spirito selvaggio e indomito di una donna che continua a sperare, l'ardore di un'anima che non si può piegare, il coraggio di lottare contro ogni ingiustizia, nonostante tutto.
Il carattere di Celeste, la sua forza e la sua impulsività cambieranno il destino di chi la circonda: il suo atteggiamento anticonvenzionale non potrà non stupire. Finché capirà che il nemico non è solo chi si schiera apertamente contro di lei: il vero nemico è il Passato.




Lo devo ammettere, prima di iniziare a leggere La forza di una regina, mi sono letta il romanzo precedente L'ardore di una donna. E' stata una mia scelta per poter capire meglio questo secondo romanzo, ma, c'è da dire che sono due romanzi autoconclusivi che possono essere letti separatamente e indipendentemente, ma, consiglio la lettura del prequel, per poter capire al meglio il secondo romanzo.
Celeste è una ragazza forte e impavida, che le ha permesso di realizzare il suo destino diventando regina e coronando il suo sogno d'amore con Alessandro.
Celeste e Alessandro sono due sovrani giusti e leali, che hanno portato il regno di Asserlay in un periodo di pace e di ricchezza.
Ma, l'equilibrio viene sconvolto quando, la Vecchia in punto di morte svela la sua profezia.
E adesso cosa accadrà ai due protagonisti?
Le azioni della protagonista femminile nel corso del romanzo, riescono sempre a sorprendere e a fare rimane allibiti coloro che la circondano e persino i suoi nemici.

«Celeste e Alessandro trattano bene chiunque... è il loro modo di essere sovrani! Loro sono... diversi!». Squadrò Celeste, sghignazzando: «Guardate lei com’è vestita!».

C'è Alessandro l'uomo che è riuscito a riprendersi il posto che gli aspettava dalla nascita come re, grazie all'aiuto del suo grande amore Celeste e di leali alleati.
Ma, davanti a queste nuove minacce i due personaggi riusciranno a mantenere la pace nel loro regno, senza che il loro amore venga distrutto?

In entrambe i romanzi la trama e originale e piena di colpi di scena,  Cristina riesce a tenere incollato il lettore dalla prima pagina sino all'ultima.
I personaggi creati dalla scrittrice sono di spessore e riescono ad incastrarsi in maniera perfetta tra di loro e nel contesto della trama.
Una delle cose che mi ha di più meravigliato è stato l'atmosfera fiabesca che c'è nel romanzo, da cui non riesce a capire in che epoca sia ambientata la storia, ma, il tutto si svolge tra una linea sottile che unisce la realtà e la fantasia.
E' un romanzo che va letto, per tutte le persone che sono romantiche e che non disdegnano un po' di avventura.
E voi bookseller l'avete letto, fatemi sapere cosa ne pensate?

A presto, Mary la libraia più pigra del mondo



 Apprendista libraia



8 commenti:

  1. Ciao, io li ho letti entrambi e sono rimasta entusiasta, davvero due bellissime letture *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono d'accordo con te, è una bellissima lettura.

      Elimina
  2. Grazie mille Mary per aver condiviso il tuo parere nel blog. Sono molto contenta che ti sia piaciuto!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, mi è piaciuto molto, sono rimasta soddisfatta della lettura,

      Elimina
  3. Sembra proprio un libro molto carino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy, ti consiglio vivamente la lettura di questo romanzo, è una lettura piacevole e rilassante.

      Elimina
  4. Aggiungo in WL =) ! Sembra una lettura molto piacevole ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saretta, è sicuramente una lettura che va fatta.

      Elimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.