mercoledì 22 giugno 2016

Love. Un incredibile incontro di L. A. Casey Recensione

Buongiorno Readers,
oggi voglio parlarvi di Love. Un incredibile incontro di L. A. Casey, uscito il 9 Giugno grazie alla casa editrice Newton Compton... I protagonisti sono Alec e Keela...
Titolo: Love. Un nuovo destino ( Leggimi )
Love. Anime gemelle 1.5  ( Leggimi )
Love. Un incredibile incontro
Autrice: L.A. Casey
Casa editrice: Newton Compton
Data pubblicazione: 9 Giugno
Genere: Contemporary Romance



Keela Daley è la pecora nera della famiglia. È sempre venuta dopo sua cugina, Micah. Anche sua madre aveva occhi solo per la splendida Micah, mentre Keela passava inosservata. Ora sono cresciute, Micah sta per sposarsi e ancora una volta i riflettori sono tutti puntati su di lei. Alec Slater è scapolo, nessuna donna resta nel suo letto per più di una notte. Fa quello che vuole e non deve rispondere a nessuno. Almeno finché non incontra un’irlandese dai capelli rossi come il fuoco. Che lo mette a dura prova. Keela odia ammetterlo, ma ha bisogno di un favore da quell’uomo arrogante. Ha bisogno che lui la accompagni al matrimonio di Micah e finga di essere il suo fidanzato. Alec accetta di aiutarla, ma ad alcune condizioni…

Recensione


OMG, Oh mamma mia... Per tutti i lumi del Cielo...
L.A. Casey è ritornata con Love. Un incredibile incontro il cui protagonista è quel gran pezzo di manzo di Alec Slaters... Questa scrittrice ci vuole morte...
Ricordate come finiva Love. Anime Gemelle 1.5? Bene la storia riparte da quel momento, Keela si reca al locale per riprendersi la sua amica Aideen, particolarmente brilla e proprio in questo contesto incontra Kane e Alec... L' inizio fra Alec e Keela non è certo dei migliori, fra i due iniziano a volare parole e parolacce, ormai siamo abituate al linguaggio scurrile dei nostri personaggi già dai libri precedenti ... Il giorno dopo Keela, decide di aprire la lettera, arrivata il giorno prima, altro non è l' invito al matrimonio di sua cugina Micah e Jason, il suo ex fidanzato. Il matrimonio si svolge alle Bahamas, per non andar da sola Keela, su suggerimento di Aideen, si recano a casa degli Slaters, per assumere Alec, un ex- escort ... Alec accetta ma pone delle condizioni: la prima, non innamorarsi di lui, questa condizione viene infranta prima della metà del libro, stabilita, da Alec stesso.... La seconda è non trattarlo come un dipendente ma come persona... Le altre ve le lascio, scoprire a voi...

" Quali sono le tue condizioni? " ...
... Numero uno: non devi, nella maniera più assoluta, 
innamorarti di me». ...

I nostri personaggi vanno a convivere insieme per conoscersi meglio, dopo un paio di giorni partono per le Bahamas, qui mi fermo se volete conoscere i vari risvolti non vi resta che leggerlo... Ma dovrete essere preparate a tutto... Io vi ho avvisate!
I personaggi sono un po' troppo sboccati, non capisco se sono scaricatori di porto o cosa ( tutto il rispetto per i scaricatori di porto, se loro imprecano hanno le loro buone ragioni),
se è una cosa voluta dall' autrice per dar un po' più tocco irlandese ai fratelli Slaters...
 I personaggi, sono ben caratterizzati, fin troppo, da una parte vi è Keela insicura e impacciata poi da quando incontra Alec diventa sboccata e spavalda, sono dei comportamenti in contrasto continuo...
Alec è Alec, personaggio che ho adorato, sempre allegro,  nonostante il suo passato è sempre sorridente, un uomo tatuato, sexy, con l' ego smisurato, ma, nonostante ciò ha un cuore tenero... Tutti gli Slaters hanno la fama dei bad boy ma in realtà hanno solo voglia di innamorarsi  e quando lo fanno, lo fanno per sempre.
La coppia formata a Alec e Keela è ben assortita, scoppiettante,  in qualche modo si compensano. Lo stile di quest' autrice è scorrevole anche se è pieno di parolacce, sarà il suo marchio di fabbrica?
La trama è piena di colpi di scena, ben costruita è mai banale.
Insomma, Love. Un incredibile incontro si è rivelata una lettura molto coinvolgente, attratti divertente e non mancano alcune scene hot, che non guastano mai in un buon libro.

Ma. Che. Cazzo?
«Chi diavolo credi di essere?», sbottai. Mi sorrise e mi fece l’occhiolino dicendomi: 
«Alec Slater, la tua prossima – o unica – fantastica scopata». Parlava sul serio?
«Tu stai per essere Alec Slater vittima di omicidio, 

se non chiudi la bocca!».



E voi, l'avete letto? Fatecelo sapere!


A presto
Ella


 Divino



3 commenti:

  1. Ho odiato il primo - Bronagh davvero è un pessimo personaggio, ma ho amato questo ❤ Alec è troppo cuccioloso ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo l' ho letto, anche se a volte Bronagh mi faceva venire l' orticaria per i suoi atteggiamenti da bambina, mentre alcune " scelte " di Alec mi hanno fatto storcere il naso... Ma Alec è unico...
      Ella

      Elimina
  2. Ciao! Ho scoperto il vostro blog per caso e voglio farvi i complimenti per la grafica, che mi piace un sacco :D Bella recensione, anche se è stato un po' un rischio leggerla non avendo letto il primo LOL
    Comunque se vi va di passare nel nostro blog questo è il link :3
    http://bookishbrains.blogspot.com/
    Ciao!
    -G

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.