Ultime Recensione

Ultime Recensione

lunedì 10 ottobre 2016

La ragazza perfetta di Gilly Macmillan Recensione

Buongiorno Booksellers di passaggio,
apriamo la settimana con una recensione fresca di lettura, infatti oggi voglio parlarvi di La ragazza perfetta di Gilly Macmillan, uscito il 6 Ottobre, grazie alla Newton Compton Editori.  Quest' autrice è già conosciuta, in Italia, per il thriller 9 Giorni... Andiamo a scoprire insieme la trama e cosa ne penso ...
Titolo: La ragazza perfetta
Autrice: Gilly Macmillan
Casa editrice: Newton Compton
Data pubblicazione: 06 Ottobre
Genere: Thriller



Agli occhi di tutti coloro che la conoscono, Zoe Maisey, prima bambina prodigio e poi genio della musica, è una ragazza perfetta. Eppure, diversi anni fa Zoe ha causato la morte di tre adolescenti. Ha scontato la sua pena, e ora potrebbe guardare al futuro. La sua storia e la sua nuova vita iniziano la sera in cui tiene il concerto più importante della sua carriera. Sei ore dopo, a mezzanotte, sua madre morirà...
La ragazza perfetta è un’esplorazione profonda della mente di un’adolescente talentuosa, con un’intelligenza fuori dal comune, ma anche con un passato che sembra impossibile lasciarsi alle spalle. Ancora una volta la scrittura di Gilly Macmillan guida il lettore per mano in una storia labirintica e avvincente, in cui il colpo di scena decisivo si nasconde dietro ogni pagina.





Zoe, ha diciassette anni, fin da bambina è stata un prodigio, successivamente un genio della musica, ma, tre anni prima, ha causato la morte di tre adolescenti.
Ha scontato la sua pena, in un carcere minorile, adesso vive nella  casa della seconda occasione, composta da Zoe, Maria, sua madre, Chris, Lucas, rispettivamente il patrigno e il fratellastro di Zoe, infine la piccola Grace; nata dall' unione di Chris e Maria, in qualche modo sancisce un nuovo inizio per Maria e per Zoe, ma c'è una verità nascosta che Chris e Lucas non conoscono.
E' la sera del concerto, quando Lucas e Zoe, mentre suonano il piano a quattro mani, vengono interrotti da  Thomas Barlow,  padre di una delle vittime, Zoe viene smascherata e l' immagine della ragazza perfetta crolla come un castello di carte, nell' arco di pochi istanti: Zoe era al volante, con un tasso alcolico alto, quando ha ucciso tre adolescenti, ma lei ha sempre sostenuto di non aver bevuto nulla di alcolico quella sera...
Da li a poche ore, o meglio da li a sei ore, la madre viene uccisa, la casa  della seconda occasione viene distrutta, la storia si ripete di nuovo, sembra uno strano scherzo del destino, ma Zoe e Maria, non sono state le uniche a tenere nascosto qualcosa, infatti sembra che anche qualcun altro  della famiglia della seconda occasione, nasconda qualcosa? Ma chi? Lucas? Chris? O Tessa? O semplicemente tutti e tre?



Penso alla mia vita e al danno che ho provocato, e penso che finora sono stata fortunata: quando le cose si sono messe male, quando la sabbia della mia clessidra è finita e il mio tempo scaduto, ho potuto raccoglierla, girarla e ricominciare. Mi domando però se questo sarà ancora possibile, adesso. Mi domando quante occasioni può avere una persona.

La ragazza perfetta, non era di certo una lettura programmata, forse l' avrei letta per il mese prossimo, e invece eccomi a parlarvi di questo libro. E' il primo libro che leggo di quest' autrice, già conosciuta in Italia, grazie a 9 giorni; non sapevo bene  a cosa andavo incontro, poiché  colgo l' occasione per ringraziare la Newton  per la copia cartacea, mi ha fatto conoscere una scrittrice  abile a creare una storia piena di colpi di scena, molto intrigata, dove il lettore viene tratto in inganno.



Davanti a Chris, lei è come la farfalla. Quando è il caso, si posa, le ali chiuse, riservata e composta, paziente, muovendosi quasi impercettibilmente finché lui non è pronto per vederla spiegare le ali, mostrando quanto è bella; e a quel punto è fantastica e apprezzata. Ma solo quando lo vuole lui. E basta.



Quando ho iniziato a leggere La ragazza perfetta, mi sono ritrovata in una casa della seconda occasione, tutta perfetta, fin troppo perfetta, ma è solo apparenza, perché tutti celano dei segreti, ma c'è qualcosa che non è perfetto : il passato di Maria e Zoe. Quando sono giunta all' ultimo capitolo sono rimasta senza parole, poiché mai mi sarei aspettata quel colpevole, durante tutta la lettura del libro sono sempre stata  alla ricerca di qualche indizio che potesse rivelare un presunto colpevole e quando sono arrivata a un ipotetico colpevole mi sono sbagliata, alla grande.




Il mio incidente mi aveva segnato in modo indelebile : mi aveva trasformato in una persona che poteva essere spinta di qualsiasi direzione, un giocattolo che chiunque poteva usare per divertimento, una persona senza voce e senza il diritto a una vita normale. '' 



La narrazione di La ragazza perfetta, avviene da più punti diversi, ovvero attraverso cinque punti di vista, raccontando uno stesso momento ma da punti diversi, una scelta ardua per la scrittrice, in quando poi sta al lettore scoprire chi mente e chi invece racconta la verità, ecco  questo tipo di scelta non la condivido, certo ci da maggiori informazioni sugli altri personaggi o sugli eventi, ma a mio parere bastava uno o al massimo due punti di vista, ma la scrittrice ha scelto questo tipo di narrazione per dar al lettore più punti di vista su cui riflettere.
La storia viene narrata in modo calzante e il lettore non può far altro che terminare la lettura per scoprire realmente chi sia il vero colpevole, fra passato e presente  una storia dove tutti i personaggi viaggiano su un filo di un rasoio...  Il lettore non può far altro che leggere per scoprire la verità.
Grazie allo stile fluido, scorrevole, La ragazza perfetta è una lettura che si divora pagina dopo pagina, nell' arco di poche ore... Inoltre ,è una lettura dove la Macmillan tratta vari temi: il bullismo, il rapporto complicato fra genitori e figli temi all' ordine del giorno.
I personaggi sono tutti di spessore, ben costruiti, con alle spalle un passato difficile, ci vengono descritti in modo dettagliato.
Insomma, la ragazza perfetta è un libro che ti porta a riflettere su alcuni spunti della realtà, poiché essere perfetti a volte non è semplice, non è facile, anzi forse è complicato.
In conclusione, se ancora non avete letto la ragazza perfetta, leggetelo poiché è un thriller molto intrigante e non riuscirete  a  staccarvi dal libro se non quando non l' avrete terminato.

Un thriller ben costruito, senza alcun dubbio da leggere.

Buona lettura

Ella.
 Vice Libraia








11 commenti:

  1. Grazie per questa recensione Ella, ora la mole di pagine mi spaventa meno xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il commento, sono solo 378 Pagine, roba che si legge in un paio di ore XD...
      Ella

      Elimina
  2. Non ho mai letto nulla di questa autrice, ma ho visto questo libro nei post di uscite recenti e mi sembrava promettente :) Inutile dire che dopo la tua recensione non ho più dubbi! Spero di riuscire a leggerlo presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Siannalyn per il commento, questo è il primo libro che leggo di quest' autrice, fammi sapere se lo leggerai !

      Elimina
  3. Mi ispira davvero molto e poi adoro la cover!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Not per il commento, la trama anche a me ispirava ma la cover non mi fa impazzire molto XD!

      Elimina
  4. avevo letto 9 giorni e mi era piaciuto. Ora sono curiosa anche di questo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara per il commento, voglio recuperare 9 giorni al più presto... Fammi sapere se lo leggerai !

      Elimina
  5. Ciao Ella, non vedo l' ora di leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Saretta per il commento, fammi sapere se lo leggerai !

      Elimina
  6. Ciao! Ho molta curiosità su questo libro e la tua è la prima recensione che leggo..Sicuramente non apprezzerò neanche io il fatto che la storia è raccontata da 5 punti di vista, genera confusione secondo me e mi annoia..comunque vedremo..La trama mi intriga molto e sono contenta che tu l'abbia apprezzato..adesso ho ancora più curiosità di leggerlo :)

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.