venerdì 13 gennaio 2017

Amore senza confini, Saint of Denverer, Jay Crownover, Recensione

Hello bookseller,
è da un po' di tempo che manco, avevo bisogno di staccare un po' da tutto, questa pausa mi serviva proprio per ricaricare le batterie.
Come sono andate queste vacanze Natalizie? A me sono andate benissimo, ed a voi?
In questo periodo, ho avuto il tempo di rimettermi in pari con le letture arretrate, il primo titolo è Amore senza confini, il secondo romanzo della serie Saint of Denver, la cui autrice è Jay Crownover.


Amori senza confini
Jay Crownover


Editore: HarperCollins Italia
Prezzo: Rigido 13,60 € Ebook 6,99 €
Genere: Contemporary romance
Data di pubblicazione: 10 novembre 2016

Trama: Quaid Jackson è un brillante avvocato, tanto scaltro e preparato quanto freddo ed elegante. Avett Walker è una giovane ribelle, che attira i problemi e gli uomini sbagliati come una calamita. Non c'è motivo che si incontrino, non in questo universo. Per un tragico errore, Avett si trova però in un mare di guai e la situazione è talmente critica che solo l'aiuto di Quaid può salvarla. Non che sia una bella notizia. Lui la detesta, considerandola poco più di una seccatura dagli eccentrici capelli rosa. Ma Avett deve affidarsi a lui, consegnando il suo destino nelle mani dell'arrogante, sexy avvocato. Le piacerebbe tanto allentare il nodo perfetto della sua cravatta e convincerlo a godersi un po' di sano divertimento... con lei. Quaid però non vuole mischiare gli affari con il piacere, il distacco è la sua arma vincente, e poi quella caotica, impulsiva ragazza non è proprio il suo tipo. Ma ogni giorno che passano insieme diventa più difficile non notare la strana attrazione che crepita tra di loro, la chimica istintiva che li rende consapevoli, in ogni momento, l'uno dell'altra. E tenere le mani a posto diventa un'impresa impossibile.



Recensione

Il secondo romanzo della Saint of Dever, il cui titolo è Amore senza confini, i personaggi sono l'aspirante cuoca Avett e il sexy avvocato Quaid.
Avett è la figlia di Brite, lavora nella cucina del bar che è di proprietà di Rome che in precedenza apparteneva al padre della ragazza.
Avett è il personaggio femminile del romanzo, una giovane donna eccentrica, che passa la vita a cacciarsi sempre nei guai, senza mai preoccuparsi delle conseguenze dei suoi comportamenti. Fino a quando, si ritrova in un grande guaio, che rischia di rovinarle la vita, in quanto potrebbe passare molti anni della sua vita in carcere.

Non preoccuparti, Sprite, le scelte sbagliate producono sempre storie interessanti...

Quaid è il personaggio maschile del romanzo, è un avvocato rampante di successo, che ha tutto quello che si può desiderare, denaro e potere.
Quaid ha alle spalle un matrimonio fallito e un divorzio catastrofico, che lo hanno indotto a vedere nelle donne solo una piacevole compagnia di letto e nulla più.
La sua vita subisce un forte scossone quando si ritrova a difendere Avett una ragazza, che non ha nulla a che vedere con il genere di donna con il quale si rapporta quotidianamente. Infatti Avett, è eccentrica, ribelle, si caccia sempre nei guai, ma, soprattutto è sempre fedele a se stessa.
Quaid non sa come comportarsi davanti alla sua nuova cliente, infatti, opta per un rapporto strettamente professionale.

L'avevo quasi baciata. Quando il suo viso aveva toccato il mio petto e le sue braccia mi avevano circondato, ci era mancato pochissimo. Avrei voluto baciarla, ma mi ero trattenuto, con grande fatica, cosi avevo risposto al suo abbraccio, invece.
Il rapporto tra Avett e Quaid non è solo una storia d'amore, ma, anche la crescita personale di due persone che si sono trovate in un momento in cui entrambe avevano bisogno l'uno dell'altro; questo avviene solo grazie alla fiducia che si istaura tra i due.
I due protagonisti dovranno affrontare molti ostacoli, ma, anche i demoni interiori che hanno tutti e due per raggiungere il loro agognato lieto fine.

Era vero che le scelte sbagliate producevano storie interessanti, e nel mio caso mi avevano portato al grande amore...Ogni sbaglio era una parte di me, un pezzo della mia storia, e ciascuno era stato importante per arrivare a quel punto di partenza da cui costruire il mio lieto fine in quei perfetti, tempestosi occhi grigioazzurri,
E'  un romanzo pieno di amore, passioni e di seconde opportunità, che ti permettono di fare ripartire la vita.
Anche l'autrice in questo romanzo non si è smentita, è riuscita a costruite un connubio perfetto tra la trama e lo stile inconfondibile, in quanto entrambi questi elementi permettono la lettura del romanzo senza tanti sforzi e problemi.
A mio giudizio è un romanzo che va letto perché è pieno di romanticismo, ironia e anche una certa dose di avventura.
Personalmente ho consigliato questa autrice a molte mie amiche, in quanto da quando ho letto il suo primo romanzo mi sono innamorata del suo modo di scrivere e di raccontare storie, senza mai cadere nel banale, anche se sono consapevole che a tutti non possa piacere, alla fine è una questione di gusti.
E voi cosa ne pensate di questa autrice e del suo modo di scrivere?

A presto
Mary
.

2 commenti:

  1. Ciao bellissimo libro e bella recensione =)! L'ho letto in pochi giorni !

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.