lunedì 11 febbraio 2019

Recensione Never Ever di Valentina Ferraro - Purchè sia di serie #3 -

Buongiorno lettori e buon Lunedi,

questo mese ritorna l' appuntamento con Purché sia di serie, nata dall' idea di Chiara di La lettrice sulle nuvole, lo scopo della rubrica è quello di concludere serie. La mia scelta, per questo mese, è ricaduta su Never Ever della Secret Life Series #2  di Valentina Ferraro, vi lascio qualche info e poi alla recensione:





Never ever- Valentina Ferraro- Libro-opinione-oinioni- trama-recensione-recensioni-

Titolo: Never  Ever 
Autrice:  Valentina Ferraro
Casa editrice: Les Flâneurs Edizioni
Genere: Romance
Trama: Evan Derrek ha tutto: una carriera da fotomodello che lo appaga, donne che lo venerano, un gruppo di amici che lo fa sentire a casa.
Ma quando il passato bussa alla sua porta, buttandola giù a suon di recriminazioni e sensi di colpa, Evan sarà costretto a fare i conti con i suoi errori e a tornare laddove aveva giurato di non rimettere mai più piede: Douglas, la sperduta cittadina del Wyoming dove è nato e cresciuto.
Stella James è tornata a casa dopo sette lunghi anni passati a Portland. La sua vita ora è tranquilla, programmata, lavoro-casa, casa-lavoro. Niente può scombussolare la sua serenità... a parte ritrovarsi ancora una volta davanti a Evan Derrek, colui che l’ha tradita e dimenticata tanto tempo prima, ma che adesso sembra intenzionato a rimettere tutto a posto. Con lei, con la sua famiglia, con la sua coscienza.
Evan è consapevole che le sue misere scuse non basteranno. Serviranno i fatti, e lui non è mai stato bravo con le dimostrazioni d’affetto.
Come farà a riconquistare la fiducia dei suoi cari? E perché non riesce a lasciare andare la ragazza che riempie i suoi ricordi migliori dell'adolescenza, nonostante la sua vita da adulto e i suoi sogni ora siano a New York?

Eppure questa sembra essere la sua seconda possibilità, quella che non sapeva di desiderare così profondamente, quella che, stavolta, non ha intenzione di lasciarsi scappare.


                              RECENSIONE
Secret Life series:
#1. Naked Truth ( qua la recensione)
#2. Never Ever 




Evan  ha tutto ciò che si può avere della vita: il lavoro dei propri sogni come fotomodello, le donne gli cadono ai propri piedi e ogni notte nel suo letto c'è una donna diversa,  ha un gruppo di amici a cui vuole bene e sono la sua famiglia, la sua casa. Evan sta per firmare un contratto in grado di cambiargli la vita, ma qualcosa è destinato a cambiare i suoi piani e la sua vita. Nel cuore della notte Evan riceve una telefonata, in grado di smuovere il passato che ritorna insieme ai sensi di colpa a bussare alla sua porta, ritornare a Douglas, nel Wyoming, la città in cui è cresciuto, dove ha trascorso momenti felici insieme alla sua migliore amica, Stella. Ma, a Douglas  è anche il luogo dove ha fatto soffrire le persone, con le sue scelte, ma adesso Evan ha la possibilità di ritornare e mettere tutto a posto e chiedere scusa. 
Stella era la migliore amica di Evan, il ragazzo di cui era innamorata, ma che ha con la sua partenza ha rovinato tutto. Adesso, Stella è la veterinaria della città, si dedica al lavoro completamente, ma la sua vita sta per ricevere uno scossone con il ritorno di City-Boy, di Evan e i sentimenti  ritornano a galla ed Evan è determinata a riconquistarla, perché adesso ha una seconda possibilità… 




Never Ever è la storia che stavo aspettando fin dalla presentazione di Evan, in Naked Truth, nel primo libro rimane in un angolo, ma in questo da il meglio di lui: è uno protagonista  di spessore, rimane fedele a se stesso. 
Evan, a mio avviso, è il protagonista  descritto maggiormente, quello che ha più spessore, rispetto a Stella.  
Evan è un fotomodello, sicuro di se, sfacciato, per nulla modesto, superficiale, non è mai stato innamorato e non ha mai sofferto per amore, non vuole una relazione seria,-  perché vorrebbe averla se può cambiare donna ogni notte ?-, menefreghista, ma nei confronti dei suoi amici è molto protettivo, ma quando ritorna a Douglas, Evan è costretto a fare i conti con le sue scelte e riparare ai suoi errori, conoscere l' amore con Stella.

"Non hanno capito nulla di me.
Non ho avuto grosse delusioni in amore, non mi hanno spezzato il cuore, non ho bisogno di essere guarito. A me, semplicemente, non frega niente di nessuno.
Non voglio una storia seria, non intendo cambiare per amore di una donna, non mi sono mai e poi mai innamorato.

E sto da Dio!"








Stella è una protagonista con la battuta pronta per sgonfiare l' ego di Evan, al contrario del protagonista maschile, ha sofferto per amore, prima con Evan e poi con altri uomini, ma il destino è abile a mettere soqquadro la vita con l' arrivo della sua prima cotta, del suo primo amore . Stella non cade facilmente ai piedi di Evan, gli tiene testa con le battutine e non è facile per Evan conquistarla.
Entrambi i  personaggi mi sono piaciuti, soprattutto quello di Evan, il rapporto d' amicizia e d' amore tra i due protagonisti non è cambiato per nulla, nonostante gli anni della lontananza: si comportano come adolescenti con le loro battutine e frecciatine.   



Ciò che mi piace della Ferraro è il suo stile di scrittura, uno stile lineale ma è in grado di tenermi incollata alle pagine virtuali del Kindle fino all' epilogo, senza interruzioni e che, confesso, ho sclerato come una pazza quando ho terminato questo libro, per le ultime pagine e adesso sono curiosa di scoprire  cosa accade a Madison e a Nikki, i personaggi principali di Naked Truth  che ritroviamo anche in questa storia,  perché la Ferraro è una scrittrice un po' cattiva, perché prima  regala una storia su Evan e il suo lieto fine con Stella e poi mette in pericolo "il lieto fine"  di Madison e Nikki, lasciando la storia un po' appesa, mentre io mi dispero per quel finale e voglio il seguito, immediatamente, perché voglio sapere come finisce. 


Never Ever è un libro  che ho  divorato in poche ore, regalandomi ore di relax in compagnia di una tazza di cioccolata calda, inoltre Never Ever è una storia sulle seconde opportunità che il destino ci regala nel corso della vita, proprio come è successo ad Evan e Stella e se amate le storie ben scritte e di seconde chance, questa fa al caso vostro.


Graziella


8 commenti:

  1. oh non conosco questa autrice ed ovviamente nemmeno la serie.
    grazie per aver condiviso con noi il tuo pensiero

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo proprio questa serie ma sembra carina

    RispondiElimina
  3. Ha una copertina molto graziosa, non conosco la serie, e neanche l'autrice, ma andrò a curiosare :)

    RispondiElimina
  4. Mi è bastato leggere "fotomodello" per decidere che no, non fa per me. Già così immagino l'instalove che è la cosa che più detesto in un romanzo rosa.

    RispondiElimina
  5. Di lei ho letto due libri che mi hanno lasciato talmente insoddisfatta,pur non dispiacendomi del tutto, che credo che passerò oltre!

    RispondiElimina
  6. Anche io devo leggere il secondo, dopo aver amato il primo della serie

    RispondiElimina
  7. Sembra una serie effervescente!

    RispondiElimina
  8. Nemmeno io conoscevo il libro né la serie, vedro di rimediare

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Info sulla Privacy